Vi presentiamo un’interessante concept su Android 4.4 KitKat / 5.0 realizzato da Craig Tuttle.

Android 5.0 in un Concept
Di recente Google ha annunciato il codename del prossimo Android 4.4 versione che dovrebbe essere presentata nelle prossime settimane. Tanti utenti e sviluppatori si aspettavano da Google il rilascio di Android 5.0 versione che avrebbe dovuto includere molte migliorie sia da parte del consumo delle risorse che nell’interfaccia grafica. Ad immaginare come potrebbe essere il futuro Androd 4.4 / 5.0 ci pensa Craig Tuttle con un’interessante concept approdato in rete in questi giorni, In un video di un solo minuto Craig immagina come si potrebbe migliorare il sistema operativo mobile di Google rivisitando principalmente Google Now, il multitasking, la lockscreen ecc.

L’idea di Craig Tuttle per Android 5.0 è quella di rivisitare la barra delle notifiche, nel video la troviamo trasparente con il colore principale che cambia conforme l’applicazione (funzionalità camaleonte simile a quella delle trasparenze del Dash, Launcher e Notifiche in Unity). Google Now inoltre va ad integrarsi sia nella barra delle notifiche che nelle applicazioni di Android come ad esempio Google Hangouts. Rivisitato anche il multitasking passare da un’applicazione all’altra in modo più scorrevole con nuove animazioni e gesture.

Il Concept di Craig Tuttle, Android dovrebbe fornire una maggiore personalizzazione dell’interfaccia grafica che può essere cambiata conforme le preferenze dell’utente (funzionalità che ricorda in parte la funzione attività in KDE nella quale possiamo personalizzare l’ambiente desktop conforme le nostre preferenze).
Staremo a vedere se alcune idee presente in questo concept arriveranno nelle future versioni di Android.

via – droid-life
  • linuxfunboy

    Mi permetti una volgarità? Annassero aff*****o loro, i loro sordi sporchi di m***a, e quando usano le nostre cose OPEN per farne ancora di più e manco darci un minimo di riconoscimento

    • Alex L.

      Scusa l’ignoranza, ma perché con Drive Google avrebbe usato cose open?

      • Fighi_96

         penso parlasse di android….

      • korg91

        è molto probabile che per un servizio del genere usino tonnellate di software liberi…a partire dai server con linux

        • Alex L.

          Niente di differente da tante altre software house e dalle aziende. Se hanno usato software open per sviluppare i loro progetti cosa c’è di male? Se prendono il software libero e lo ripropongono (vedi Chrome) allora si può discuterci sopra, però in questo caso Google Drive non mi sembra niente di “offensivo”.

    • tranne per ownclowd nessun servizio di questi è open nemmeno ubuntu one lo è 

  • Lorenzo

    Credo sia una questione di tempo, fra un po’ sarà disponibile anche per Linux.
    Mi sembra normale che Google pensi prima a chi usi Windows, ossia al 93% della popolazione. Questa è democrazia.

    • linuxfunboy

      NO è MERCATO non DEMOCRAZIA, ma fammi il piacere !

      • è cosi linux è usato solo nei 2/3% dei pc e logicamente sei sempre l’ultima ruota del carro

        • Gabriele Castagneti

          Beh, Torino è una città con circa l’1% della popolazione italiana. Quando la RAI ha scelto Silverlight, ha tolto la possibilità di vedere i suoi canali da Linux, è stato come se avesse tolto il segnale da tutta Torino! Lo farebbero ancora?

    • Fabio

       Immagino sia proprio come dici tu, infatti è stato così anche con Chrome e il plugin di Google Talk le cui versioni per linux si sono fatte attendere e non poco, e per un’azienda è normale e in fondo anche giusto: prima si pensa a rendere economicamente sostenibile il prodotto, poi si va a caccia delle nicchie di mercato. L’importante è che lo facciano e soprattutto che lo facciano bene.

    • Emanuel STEFANUTTO

      e devo fare pure l’esame ecdl usano winzozz!  

      • Gabriele Castagneti

        È un tuo diritto fare l’esame con software libero!

    • Gabriele Castagneti

      Mi spiace, Google Drive, capisco perfettamente, ma hai appena perso un cliente.

    • io lo utilizzo da browser senza problemi

  • si scrive ” non l’ho testato ” mentre le ultime tre parole dell’articolo sono “non lo testato”

  • steveacab
  • scienzedellevanghe

    la mancanza di un clienti ufficiale non ha mai fermato gnu/linux

    http://www.omgubuntu.co.uk/2012/04/how-to-access-google-drive-via-nautilus-in-ubuntu/

  • DigiDavidex

    bhe se pensiamo che indicizza
    ogni cosa, legge i contenuti dei testi ed è attivo il riconoscimento
    delle immagini… incredibile, ma qui la privacy viene proprio inc*lata. [commento di un amico su fb]scusate eh, ma compravi un hdd esterno da almeno 500gb e stare al sicuro no? anche perchè caricare i ca–i nostri online ce ne sta di tempo, a me ci sta 1ora a caricare un video di 20Mb su yt e 10 secondi a passarlo su un hdd esterno… no no, non mi fido di google, cercate il vostro nome nella ricerca web di google, anche se non siete registrati a google, noterete che vi spiaesatto, privacy inchiappettata con google

    • e se ti portano via l’hard disk esterno che fai?
      i documenti vengono scanarizzati per velocizzare le ricerche ma li puoi vedere solo te

      anche per le email è la stessa cosa anche msn yahoo ecc possono leggerti le email
      se vuoi esser sicuro al 100% devi spegnere il pc e staccarlo dalla corrente

  • Universalinterfaced

    La privacy è morta con facebook…di cosa vi preoccupate…poi sono punti di vista…
    Pensate che nelle universita’ e nei tribunali italiani la maggior parte dei documenti sensibili alla privacy sono incustoditi.
    Certo che se stessi progettando una macchina per il teletrasporto non spargerei mai i miei progetti sui cloud…salverei tutto in locale…è qui che sta la differenza… la roba importante te la tieni nella cassaforte salvata su un hd o una pendrive e il materiale di lavoro e i dati non sensibili li tieni sul cloud.

    • quoto 🙂

      Il giorno 26 aprile 2012 19:04, Disqus ha scritto:

  • Universalinterfaced

    qualcosa si muove per linux… http://match065.github.com/grive/

  • maniuz

    non riesco ad usarlo dal browser, mi dice che per me non è ancora pronto, anche se penso che il messaggio si riferisca a linux. come devo fare per utilizzarlo?

No more articles