Sono iniziate le prevendite del nuovo orologio con integrato un vero e proprio smartphone Android con processore dual core, supporto per SIM con connettività 3G e molto altro ancora.

Neptune Pine
Anche se i primi modelli si Smartwatch prodotti e commercializzati da Sony non hanno avuto il successo sperato, sono molte le aziende concentrate nello sviluppo di nuovi orologi smart dotati di hardware simile ai moderni smartphone. Tra le aziende che hanno confermato di rilasciare a breve nuovi Smartwatch troviamo Samsung, Nokia e Apple oltre a molte altre aziende produttrici cinesi pronte a dar battagli ai top brand con hardware e soprattutto prezzi davvero competitivi. Tra i nuovi Smartwarch ad approdare nel mercato ad inizio 2014 troviamo Netpune Pine del quale è già possibile conoscerne le caratteristiche e soprattutto il prezzo visto l’avvio della prevendita del device.

A differenza di Sony Smartwatch che per accedere al web o per altre funzionalità ha bisogno di interagire con altri device, il nuovo Neptune Pine è un vero e proprio dispositivo stand-alone dotato di hardware e funzionalità presenti in un normale smartphone.
Il nuovo Smartwatch Neptune Pine si basa su uno schermo multi-touch capacitivo da 2,4 pollici con una risoluzione da 320 x 240 pixel, sotto la scocca troviamo un processore Snapdragon S4 dual-core da 1,2 GHz e 512 MB di memoria RAM con 16 o 32 GB di storage. Per la connettività troviamo il modulo 3G che ci consente di connetterci ad internet mobile, effettuare chiamate vocali o video chiamate grazie alla fotocamera frontale VGA, presente anche un’altra fotocamera da 5 Megapixel con flash led e autofocus posizionata sulla parte posteriore dell’orologio.

E’ possibile staccare l’orologio dal cinturino per integrarlo in una bici, o usarlo come lettore mp3 posizionato in tasca ecc. Tra le altre caratteristiche del nuovo Smartwatch Neptune Pine troviamo Wireless, Bluetooth 4.0, vibrazione, bussola digitale, Gsensors, accelerometro, un microfono e altoparlante e batteria da 900 mAh
Misura 66 x 53,5 x 14,2 millimetri, come sistema operativo troviamo Android 4.0 ICS versione con interfaccia grafica rivisitata oltre a disporre di alcune applicazioni dedicate.
Neptune Pine sarà disponibile da fine 2013/inizio 2014 è già possibile effettuare la prevendita dal sito ufficiale del produttore: la versione da 16 GB costa 335 Dollari (circa 251 Euro) mentre la versione da 32 GB costa 395 dollari (circa 296 Euro ).

Home Neptune Pine

  • Paolo

    con il comando che hai indicato non si aggiunge il numero di pagina ai pdf, ma si fa solo un dump delle proprietà dei pdf (“Report on PDF Document Metadata, Bookmarks and Page Labels”)

    ergo questo post è del tutto infondato…
    occhio a controllare i comandi che segnali.
    ciao

    • Paolo

       ok, vedo che hai corretto.
      grazie.

      • avevo fatto confusione con la guida per verificare il numero di pagine del pdf
        grazie comunque per la segnalazione

  • Davide Depau

    Praticamente è più potente del mio telefono 😀

  • E una volta quando vedevi la gente per strada a parlare con l’auricolare li prendevi per matti perché parlavano da soli, ora li prenderemo per matti perché parlano all’orologio e quello gli risponde pure!

    • Antonio G. Perrotti

      pensa che io continuo ad incazzarmi quando vedo gente guidare col cellulare in mano. sono proprio un dinosauro, eh? ;D

      • Pensa che io odio gli orologi figuriamoci questi che è grosso quanto uno da muro … 😛

        • Antonio G. Perrotti

          mi sembrerebbe di girare con un polso ingessato… ;D

          • Brau

            Eh, ma fa tanto “fashion”, e anche se è scomodo e non te ne fai una beata min***a, fai sempre un figurone con gli amicici 😀

  • Luca

    Ma non possono fare una scheda così piccola senza lo schermo e GSM??

  • sim

    A me piace molto, credo che per momento sia l’unico vero smartwatch in grado di sostituire lo smartphone, in alcune attività sportive sarebbe comodissimo… Unica perplessità sono gli effetti di onde elettromagnetiche sempre a contatto con la pelle…

  • delaroche

    Lo prenderei più che altro per risparmiarmi la scomodità di portare il telefono in tasca. Ma da un punto di vista estetico proprio non mi piace. troppo moderno.

  • IL FRATELLO DI BELEN

    prendete un polsino e attaccateci il telefono
    TAAAAC!

    • Antonio G. Perrotti

      mi presenti tua sorella? ;D

      • Brau

        Guarda, non te la consiglio, ha già troppi chilometri, meglio Cecilia che è più fresca XD

        • Antonio G. Perrotti

          Cecilia who?

No more articles