Dax OS è un nuovo progetto che punta a fornire un completo sistema operativo leggero con un look moderno fornito dall’ambiente desktop E17 ottimizzato e rivisitato con svariate applicazioni dedicate.

Dax OS
L’arrivo di E17 Stabile ha portato con se diverse novità oltre ad un’ambiente desktop stabile e ricco di effetti e personalizzazioni. Per Ubuntu è possibile installare Enlightenment E17 sia da repository ufficiali oppure da PPA in alternativa possiamo installare Bodhi Linux.
Alcuni sviluppatori Gambas hanno deciso di sviluppare un nuovo progetto Dex OS in grado di fornire una distribuzione Linux moderna, stabile e leggera facile da installare e configurare.
Dex OS è una nuova distribuzione, basata su Ubuntu, con ambiente desktop E17 rivisitato ed ottimizzato (denominato Dax Desktop) con nuove applicazioni dedicate tra queste un un software center in HTML5 e un  file manager in grado di avviare applicazioni al proprio interno.

Basato su Ubuntu 12.04 LTS (con supporto per 5 anni), DAS OS vien rilasciato in 3 varianti nella versione standard denominata Desktop, KIDS dedicata ai bambini e ragazzi con molte applicazioni educative, giochi e limitazioni vari (accesso ad intentet, social network ecc) e la versione Experimental con applicazioni in fase di sviluppo.
In Dax OS troviamo un’ambiente desktop E17 rivisitato per una migliore esperienza utente, con già attivi effetti, un nuovo menu / launcher dedicato e un software center scritto in HTML e basato su apturl.

In Dax OS troviamo diverse applicazioni dedicate come un player audio, editor di testo, browser, task manager ecc e soprattutto un file manager davvero rivoluzionario dato che oltre ad accedere a cartelle e file, ci consente di avviare applicazioni all’interno di esso ossia la finestra dell’applicazione viene integrata nel file manager. Il browser web di default (preinstallato troviamo anche Mozilla Firefox) è sviluppato per essere semplice e veloce, facile per nuovi utenti dato che fornisce solo pochi ed essenziali comandi, il display manager ricorda molto quello presente di default in elementary OS.

Dax OS non è una “classica” derivata di Ubuntu con E17 ma è un progetto davvero molto interessante fatto di molte nuove applicazioni leggere e funzionalità, da tenere in considerazione anche il software manger HTML5 leggerissimo ottimo quindi per pc datati o con poche risorse disponibili, interessante anche il file manager che ci consente di accedere alle varie app preferite senza avviare nuove finestre 😀
Ricordo che Dax OS è un progetto ancora in fase di sviluppo e che molte applicazioni saranno molto più complete e funzionali nei prossimi mesi / aggiornamenti.

Home e Download Dax OS

  • heron

    Un progetto da tenere sott’occhio

  • Luca

    Ma invece di fare ogni volta una nuova distribuzione questo tipo di modifiche(software manager, file manager, etc) non le si potrebbe fare come plug-in?

    • ange98

      un plug-in? Stiamo scherzando vero? È molto meglio aumentare la frammentazione per ogni minima modifica sul sistema! [/sarcasm]

    • MisterX

      EH?un de plugin di cosa?

  • EnricoD

    odio e17… non ci trovo nulla di eccezionale… anzi.

    • eppure e17 è un de davvero molto completo e ultra personalizzabile in grado di fornire effetti grafici simili a compiz in pochi mb

      • Ste

        Concordo. Ha le sue pecche, come tutti i de del resto, ma per certe cose è davvero eccezionale, tanto che dopo xfce è il mio de preferito. Leggerezza e reattività assurde e, se configurato a dovere, ha un look che dà anche le sue soddisfazioni. Con Bodhi poi ho resuscitato certi ruderi di macchine che rigettavano di tutto, Debian minimal compreso. Una bellezza! A volte mi chiedo come sia possibile che e17 faccia quel che faccia consumando così poche risorse… Errore sottovalutare questo de! 😉

        • Davide Depau

          Infatti, se configurato a dovere è bello, ma in questa distro è veramente orrendo!

          • Franz H. Blake

            Quello che gli manca sono programmi scritti in EFL.. manca un’integrazione di telepathy, un file manager degno di questo nome, un’applicazione di immagini e foto decente, magari anche un player musicale e uno video, anche un’interfaccia a mplayer andrebbe bene (e non cito un web browser solo perché sarebbe impensabile e necessiterebbe di uno sviluppo mastodontico)..

          • TopoRuggente

            Perchè scrivere un file manager un player e un browser nuovo?
            Su E17 funziona VLC, Firefox e compagnia bella.
            Tanto prima o poi GTK+ o kdelibs tocca installarle.

          • TopoRuggente

            Secondo me in Bodhi Linux è splendido.

      • Leej

        si ma a cosa serve se non può far girare software che reggano il passo di giganti quali autocad o photoshop?

  • Boh! Sarà! Esce una nuova distribuzione che alla fine vuoi o non vuoi fa le stesse cose in modo diverso… evviva… :-))

    • tomberry

      E’ sempre uno spettacolo leggere critiche non costruttive sul fatto che vengano create distro derivate.. Come se qualcuno obbligasse ad usarle tra l’altro..

      • freestyle72

        La critica si basa sul fatto che sono sempre forze in continua divisione, qui si va un pò da tutte le parti e non si arriva mai al dunque! Su Linux mancano ottimi software non ottimi DE!
        Quando il messaggio arriverà (apriti cielo), all’ora si che Linux avrà armi valide da contrastare altri OS come OSX e Winzozz!
        A quando un clone di Autocad nativo e free per Linux?
        Sono anni che si sente la mancanza, a quando un software stile GarageBand! … mancano software per innalzare la qualità del Sistema. Poi ci si chiede perché LInux rimanga inchiodato all’1%!
        Non attiri utenti solo con LibreOffice!

        • TopoRuggente

          Il CAD è un software professionale può essere anche a pagamento in ambiente Linux.

          Draftsight e Catia non sono male.

          • freestyle72

            se usano Wine non vale!
            parlavo di software Nativo per linux non semi emulato!
            Con Wine non si hanno le stesse prestazioni che si avrebbero con software studiato ad DOC per LInux!

          • io

            ad hoc.
            cribbio.

          • freestyle72

            Hai ragione scusa!
            Piccolo lapsus.

          • Leej

            ma non sono alternativi

  • overdarkm

    al mio parare come OS stabile ed ottimo

    1 gentoo
    2 sabayon
    3 archlinux
    4 ubuntu

    ubuntu ormai usarlo è diventato impossibile pieno di bug e molto altro, eppure ci continuano a fare delle distro su … io appena riesco ad installare gentoo e no sabayon sono al top del top

    • tomberry

      A parte che Sabayon è Gentoo, ma davvero reputi Archlinux più stabile di Ubuntu?

      • ange98

        +1

    • ange98

      Sul serio. OS stabile e metti ArchLinux invece di Debian? E come OS instabile e bleeding edge cosa ci metti, il SO con pacchetti provenienti dal 2034 che John Titor ci ha portato con un Floppy-Disk?

      • tomberry

        Questa mi ha fatto spanciare..

        • ange98

          thanks 😀

      • Antonio G. Perrotti

        chi è John Titor? 🙁

        • ange98

          Questo ti può spiegare qualcosina https :// it.wikipedia .org/wiki/John_Titor
          In parole povere è un tipo che diceva di venire dal 2036 (a quanto pare ricordavo male la data), che ci sarebbe stata una terza guerra mondiale e altre cose. Diceva che doveva risolvere un bug dei sistemi UNIX (a quanto pare nel 2038 ci sarà un problema con i sistemi UNIX e l’architettura 32bit). Il resto te lo lascio leggere 😉

    • ale

      Gentoo stabile,si se hai fortuna forse funziona,se non incappi in un errore causato d un opzione di compilazione incompatibile con non si sa che,oltre al fatto che hai comunque software più vecchi di debian,c’è ancora gnome 2.32…
      Sabayon l’ ho provato l’ anno scorso e 2 volte su 2 dopo aver aggiornato non partiva più xorg per un problema con il driver video
      Riguardo al resto ubuntu non lts è molto più instabile di arch,si dica quello che si vuole
      Poi le distro più stabili restano debian stable,slackware e red hat

      • freestyle72

        Infatti, basta che usino software datati per restare stabili.
        Debian se aggiungi qualcosina di figo diventa uguale a Ubuntu, Slackware è ai più improponibile perché non è da novellini, e Red Hat (Fedora), stralenta ad’installare gli aggiornamenti se raffrontato a Linux Mint e derivate Ubuntu!
        Per me per la massa, le LTS o derivate da Ubantu sono di gran lunga da preferire, anche se leggermente più lente di Arch (ManJaro), tanto chi viene da Windows, sembreranno comunque veloci e reattive!
        Sabayaon non ha più lo smalto di una volta, anche a me da problemi dopo pochi aggiornamenti e finisco quasi sempre a sostituirla!, stesso discorso per Mageia, che con l’ultima dopo parecchi mesi di attesa, sembra aver fatto notevoli passi indietro!

    • overdarkm

      io uso queste poche distro e mi ci trovo benissimo non ho mai avuto dei problemi

    • Simone Picciau

      Vabbe ma gentoo è proprio per i disoccupati che hanno tempo libero ahahaha… A parte gli scherzi va bene per imparare ma le distro valide ci sono eccome openSUSE e Fedora ottime anche per l’ufficio

      • G.F.

        Veramente io ci lavoro con Gentoo……… dal 2005

    • salvo

      debian?

  • Perché

    Nell’articolo questa distro viene chiamata Dax (Star trek deep space 9?), Dex e persino Des. Mah.

    • TopoRuggente

      basta posizionare il mouse sul link alla homepage del progetto per vedere il dominio.
      daxos.org

    • La monaca di Monza

      Des, Data Encryption Standard. OOhh yeah.

  • Marco Amici

    Non rispondete più all’utente Fesion. Si tratta solo di un flamer e di un troll che usa questo blog solo per offendere e dimostrare la propria ignoranza. Che torni a cianciare e a rompere su Punto Informatico, se proprio si diverte così.

    • tomberry

      Se lo chiedi così direttamente, approvo 🙂

    • GuidoRestisi

      A me sembra diversa al questione, non rispondete più a tromberry88 e a matteo81 che sono molto più maleducati.

      • Roby

        E tu chi sei? Il suo amichetto del cuore? O l’avvocato delle cause perse? Qui a TUTTI è sembrato che Fesion sia solo uno troll. E pure molto maleducato.

        • Lara83

          Hanno rotto le scatole tutti quanti, è un troll come lo sono gli altri. Anzi, lui almeno ha pure risposto aiutando un tipo nelle richieste, degli altri due vede solo farneticazioni…

  • EnricoD

    Sto sito è diventato il blog dei professori di Italiano e dei “vedo troll dappertutto”… citando Capatonda posso dire di vedere scemi dappertutto… 🙂 Finitela, sembrate bambini XD

    • Brau

      Li mettiamo in castigo? Anzi no, mettiamoli dietro la lavagna a muro XD

      • EnricoD

        XD

    • Antonio G. Perrotti

      bisogna far intervenire l’uomo che usciva la gente. funzionerà anche in rete il mitico magico gesto? ;D

      • Brau

        Secondo me è più efficace Riccardino Fuffolo XD

        • Antonio G. Perrotti

          LOL!

  • Marco Amici

    Fesion, smettila di trollare e di triturarci gli zebedei con questi post inutli. Se vuoi continuare a postare qui, fallo con educazione e con argomenti interessanti. Altrimenti torna a spammare su Punto Informatico.

    • GuidoRestisi

      Guarda che dei 3 è quello meno fastidioso.

      • Roby

        Alla faccia del meno fastidioso! Sembra una zecca attaccata ai testicoli!

  • Brau

    Ci vuole pochissimo per sentirsi vecchi: ripensate all’ultima volta in cui, nella sezione commenti di un articolo qualsiasi di un blog qualsiasi, non c’era alcun troll, e si parlava tranquillamente del contenuto dell’articolo…

  • non_ne_possiamo_più
No more articles