Colpo grosso da parte di Canonical la quale ha annunciato che l’operatore americano Verizon entra a far parte del progetto Carrier Advisory Group (CAG)

Verizon
Canonical ha recentemente annunciato che anche l’azienda statunitense Verizon farà parte del progetto Carrier Advisory Group (CAG) dedicato allo sviluppo e commercializzazione di Ubuntu Touch. Attualmente i membri del progetto Carrier Advisory Group (CAG) sono Deutsche Telekom, Everything Everywhere (EE), Korea Telecom, Telecom Italia, LG UPlus, Portugal Telecom, SK Telecom, Smartfren, China Unicom e ora anche Verizon.
Per chi non lo sapesse Verizon Communications è il principale operatore telefonico americano con oltre 115 milioni di utenti che supporta anche molti progetti compreso anche il nuovo Ubuntu Touch,
Ma non finisce qua, preso si aggiungeranno altri operatori telefonici di altri paesi pronti a puntare sul nuovo Ubuntu Touch.

Da notare che Verizon dispone di collaborazione con i principali produttori fornendo anche modelli unici esclusivi per l’operatore. Verizon potrebbe presto rilasciare  nel mercato statunitense nuovi modelli smartphone o tablet con Ubuntu Touch prodotti ad esempio da Samsung, LG, HTC ecc.
Inoltre Verizon potrebbe anche supportare economicamente il progetto Ubuntu Touch pagando anche nuovi sviluppatori che garantiranno un’ottimo supporto e assistenza tecnica per gli utenti statunitensi.
Canonical con Verizon ha fatto davvero il colpaccio, ora però conta rilasciare nel mercato un sistema operativo completo e funzionale che non sia solo bello da vedere.

Home Verizon

No more articles