Il portale Green 500 ha rilasciato la classifica dei primi 500 supercomputer più efficienti al mondo, al primo e secondo posto troviamo due super pc italiani.

Green500
In concomitanza con il rilascio della classifica dei Top 500 super computer al mondo arriva la classifica anche dei Green500.
Green500 è un portale, nato nel 2007, dedicato ai sistemi più efficienti al mondo per poter premiare le aziende consapevoli che oltre alla velocità c’è bisogno anche di lavorare per una migliore efficienza energetica.
Di recente il portale Green500 ha rilasciato la classifica dei 500 super computer in grado di coniugare al  meglio performance con efficienza energetica e vede al primo posto Eurora installato al CINECA di Casalecchio di Reno in provincia di Bologna con 3210 MFlop/s per Watt. Il super computer si basa su sistema operativo Linux ed è basato su SoC con architettura NVIDIA Kepler in grado d’offrire elevate performance a bassi consumi energetici. Al secondo posto troviamo Aurora Tigon di Selex ES con 3180 MFlop/s per Watt anche questo sistema viene equipaggiato con acceleratori Gpu nVidia Tesla K20 installati su server ad alte performance “Aurora” realizzate dall’azienda italiana Eurotech.

Eurora, è un super pc finanziato da PRACE 2IP, e viene principalmente utilizzato per il progresso della ricerca nei campi delle scienze computazionali  e in astrofisica. Aurora Tigon viene principalmente utilizzato per accelerare l’esecuzione di algoritmi e programmi sviluppati principalmente per la sicurezza informatica vista la complessità delle moderne reti informatiche associata ai moltissimi dati da analizzare che richiedono molta potenza di calcolo.

Home Green500

  • Ottimo !
    Non c’è una quicklist per mettere questa funzionalità anche su Ubuntu 11.10 ?

  • ciuffarin.francesco

    Hanno colto ne segno. Non sapete quante volte mi è capitato di provare, senza però riuscirci!!!

  • Lordbrady

    Unity cresce a vista d’occhio e sta diventando qualcosa di strepitoso.

  • Antonio G. Perrotti

    gnome 2: computer, clic col destro sull’icona della pendrive, “formatta” e amen… boh, non capisco dove sia la grande “novità”. da quando ho installato i kernel 3.2.1 su lucid e ho visto che va da dio, anche coi driver proprietari nvidia e ati, sono sempre più convinto di tenermelo fino a “scadenza”… forse mint 13 o elementary luna, ma non sono convintissimo.

No more articles