Vent’anni fa veniva rilasciata la prima versione stabile di Slackware una delle più longeve distribuzioni Linux utilizzata tutt’oggi da milioni di utenti in tutto il mondo.

Slackware Linux
Alle ore 17 e 21 del 16 luglio 1993, Patrick J. Volkerding annunciava il rilascio della prima versione stabile di Slackware distribuzione indipendente sviluppata per essere stabile e funzionale.
Tra le principali caratteristiche di Slackware troviamo un sistema sviluppato seguendo i criteri di semplicità (principio KISS) dove la configurazione avviene principalmente attraverso script gestiti da file di testo (sistema molto simile a quello utilizzato da Arch Linux).Di default Slackware non include strumenti di configurazione supplementari oltre a quelli previsti dai rispettivi autori. Tra le caratteristiche di Slackware troviamo un sistema di gestione dei pacchetti sviluppato da un set di tool denominati slackpkg e pkgtool i quali lasciano all’utente il compito di risolvere le dipendenze.

Questo ne fa di Slackware una distribuzione Linux dedicata principalmente ad utenti esperti o che vogliano imparare ad utilizzare Linux. Da Slackware in questi anni sono nate molte derivate la più famosa è sicuramente Slax sistema portable che grazie a moduli e tool di configurazione ci permette di avere un completo sistema operativo persistente leggero e funzionale.
Per maggiori informazioni su Slackware consiglio di consultare il portale italiano dedicato.
Auguri a Slackware e a tutta la sua comunità di sviluppatori e utenti.

Home Slackware

No more articles