Alcuni sviluppatori hanno deciso di unire le forze per sviluppatore un nuovo progetto denominato SimpleScreenRecorder in grado di migliorare la registrazione del desktop Linux anche quando l’utente sta giocando in modalità fullscreen.

SimpleScreenRecorder in Ubuntu 13.04 Raring
In questi anni abbiamo presentato diversi progetti dedicati alla cattura / registrazione del desktop come ad esempio Xvidcap, Kazam Screencaster, e molti altri ancora compreso anche VLC Media Player. Oggi vi voglio presentare SimpleScreenRecorder applicazione QT open source dedicata alla registrazione video dello schermo su Linux. Particolarità di SimpleScreenRecorder è quella di fornire una semplice interfaccia grafica che la  rendono facile da utilizzare per nuovi utenti oltre ad includere moltissime opzioni dedicate principalmente ad utenti esperti. Attraverso SimpleScreenRecorder è possibile registrare l’intero schermo (con tanto di supporto per multi-monitor) oppure registrare solo una parte del desktop (anche mobile attorno al cursore) inoltre dispone di supporto per registrare le applicazioni e giochi OpenGL ottimo quindi per registrare i nostri game preferiti.

SimpleScreenRecorder inoltre corregge il problema della sincronizzazione audio e video (un problema che si verifica molto spesso in VLC oppure  ffmpeg/avconv); per evitare che la registrazione risulti a scatti, soprattutto se abbiamo un pc datato o con poche risorse disponibili, SimpleScreenRecorder riduce i frame video se il pc è troppo lento a differenza di altre applicazioni che utilizzando tutta la Ram disponibile portando il sistema in Swap. Altra particolarità di SimpleScreenRecorder è quella di essere completamente multithread in modo tale l’avvio di nuove applicazioni o giochi ecc durante la registrazione non potranno rallentare la registrazione rendendo cosi il video più fluido offrendo anche migliori su computer con cpu multicore. Durante la registrazione è possibile avere in una finestra di dialogo informazioni varie sul processo di registrazione come dimensione del file, bit rate, tempo di registrazione totale, frequenza fotogrammi effettiva e molto altro ancora.Il supporto per OpenGL è ancora in fase di sviluppo e potrebbe includere diversi bug ancora da risolvere.

SimpleScreenRecorder in Ubuntu 13.04 Raring

Per installare SimpleScreenRecorder su Ubuntu e derivate:

sudo add-apt-repository ppa:maarten-baert/simplescreenrecorder
sudo apt-get update
sudo apt-get install simplescreenrecorder

Per Ubuntu 64-bit per catturare video durante i giochi dovremo installare anche simplescreenrecorder-lib:i386 ditando da terminale:

sudo apt-get install simplescreenrecorder-lib:i386

Home SimpleScreenRecorder

via webupd8

  • Paolo

    Proverò, però già a me gnome 3 su LM mi sembra decisamente più lento rispetto a quando usavo gnome 2 con compiz.

    Tra l’altro il mio pc non è dei più recenti, però ho comunque 4 GB di RAM e una nvidia 8600 con 512 di RAM dedicata.

    • prova con i driver open e non usare ubuntu a fedora o arch linux

      • Paolo

        Ma come sono i nouveau (tra l’altro un nome più difficile da scrivere no?) rispetto a quelli proprietari adesso?

        Comunque provo al volo gli open, tanto ripassare ai proprietari ci vuole un attimo.

        Sul discorso della distro onestamente non mi va molto di cambiare perché ho sempre usato debian-based e mi sono sempre trovato benissimo. L’unica che mi tenta e che un giorno proverò sicuramente è arch, anche se l’idea di passare due giorni a sistemare il s.o. non mi entusiasma.

  • LJ

    mah…. apprezzo più gnome che unity, ma devo dire che su un computer molto recente, con i driver proprietari ati e ubuntu 11.10, mi da problemi (dovuto disattivarli) e ben 3 volte in poche settimane ha freezato il desktop. Unity per ora nessun problema…nonostante compiz.

    • gnome shell funziona meglio con i driver open che con i proprietari

      • Ludmillo33

        Si è vero almeno funziona, con i proprietari neanche quello, però il freeze, a me, è avvenuto con quelli open…. il 4° 15 minuti fa e via di riavvio macchina, a mio giudizio personale, non è ancora stabile o pienamente affidabile. Personalmente il top, lo ho avuto con il vecchio gnome e compiz alla 10.04 e anche maverik.

        Per ora mi devo/preferisco tenere unity sulla mia ubuntu.

  • Ragazzi, spesso dipende anche dalla distro. Io su Ubuntu con gnome 3 (appena uscito), avevo dei problemini, ora con ArchLinux no, in più ormai è cresciuto molto e come potete vedere è sempre più ricco. Veramente un bel DE.

    • gnome shell su ubuntu è una porcheria
      se vuoi un vero gnome shell o lo hai su arch o su fedora

      • Oh, ma lo faccio già! Su Ubuntu tengo il gnome2 fino a fine supporto, poi penso che le strade siano 3:
        xfce, mate, cinnamon….anche Kde tutto sommato girava bene su quella macchina da 512mb di ram, ma penso a qualcosa di più leggero!

      • pol

        concordo, e scrivo da un netbook acer aspire one di 3 anni. gnome shell con arch mi viaggia bene

  • domenico

    ma a chi volete darla a bere… gnome2 + compiz in ubuntu 10.04  gira molto più veloce di qualsiasi shell, almeno per ora e sui miei pc che hanno tutti 3 anni almeno.

    • bisogna vedere dove hai testato gnome shell se lo hai fatto con ubuntu puoi aver ragione
      ma ad esempio con arch linux e fedora non è cosi
      testato con arch linux gnome 2 base e compiz e arch linux gnome shell e risparmio ben oltre 50mb di ram
      con ubuntu non puoi testare causa tutte le patch inserite che rallentano e non poco gnome shell se cosi si vuol chiamare

  • Emiliano

    Concordo con il dire che ormai ubuntu ha abbandonato Gnome per Unity, e utilizzare Gnome 3 su Ubuntu non è consigliato, io personalmente uso Gnome su una Debian wheezy e gira benissimo.

    • cippalippa

      bella foto! e’ di un killer seriale? 😀

No more articles