Intel in questi anni ha lavorato molto anche sullo sviluppo di nuove schede grafiche in grado di coniugare ottime performance con bassi consumi energetici. Gli ultimi modelli di schede grafiche Intel HD hanno portato un cambiamento radicale delle schede grafiche integrate offrendo non solo bassi consumi energetici ma anche ottime qualità grafiche con la possibilità di riprodurre filmati in alta definizione oltre a supportare anche diversi giochi che richiedono alta qualità grafica. Da notare inoltre che Intel è una delle poche aziende a rilasciare i driver open source per le proprie schede grafiche offrendo quindi un’ottimo supporto anche Linux.
In un recente test effettuato da phoronix abbiamo visto come la GPU Intel HD 4000 risulti più performante su Microsoft Windows 8 che con su Ubuntu 13.04 Raring. Nei giorni scorsi il team phoronix ha voluto testare le performance delle GPU Intel HD 2000/2500/3000/4000 su Ubuntu 13.04 Raring con il kernel aggiornato alla versione 3.10 (attualmente ancora in fase di sviluppo) e il nuovo Mesa 9.2 anch’esso ancora in fase di sviluppo.
Il test ha messo in risalto sia le ottimizzazioni introdotte in Mesa 9.2 e il Kernel 3.10 riescono a portare una Intel H4 4000 a 65.05 fps con Xonotic 0.6 ad una risoluzione fullhd qualità grafiche simili ad una scheda grafica dedicata. Sia lo sviluppo delle schede grafiche Intel (sopratutto la HD 4000) che le ottimizzazioni integrate sia nei nuovi driver che Mesa 9.2 e il nuovo Kernel 3.10 vanno ad incidere notevolmente sulle qualità grafiche il tutto a vantaggio dell’utente che senza spendere molti soldi di pc con schede grafiche AMD / Nvidia può puntare un pc economico con scheda grafica Intel integrata e farsi anche partitina al gioco preferito su Steam for Linux oppure guardare senza problemi un film in alta definizione.
No more articles