[Video] Ubuntu Touch e il nuovo browser di default con Google Maps e Bing Maps

7
65
Una delle applicazioni fondamentali a cui Canonical sta lavorando con assiduità in questi ultimi mesi è il nuovo browser di default in Ubuntu Touch, che oltre ad offrire all’utente l’accesso ai vari siti internet, permetterà anche d’interfacciarsi con le varie applicazioni web oltre a crearne di nuove direttamente dalle opzioni del browser. Basato sul motore di rendering Webkit come Chromium (il nuovo browser predefinito in Ubuntu 13.10 Saucy), offrirà di default il supporto per la riproduzione dei feed rss, oltre ad interfacciarsi con l’applicazione Rss Reader. Dovrebbe inoltre già supportare i più diffusi formati di contenuti multimediali (attualmente Canonical non ha rilasciato alcuna informazioni riguardante il supporto per flash player). Szymon Waliczek ha recentemente rilasciato un video dedicato al browser di default durante l’utilizzo di Google Maps e Bing Maps, portali web che richiedo diverse risorse di sistema per poter rendere fluida e veloce la navigazione.

Nel video possiamo notare come sia Google Maps che Bing Maps risultino molto reattivi e veloci nella navigazione da browser mobile, cosi da poter già apprezzare le qualità e la stabilità presenti nel browser di default in Ubuntu Touch. Lo sviluppo di questi mesi potrebbe naturalmente rendere ancora più reattivo e veloce il browser, il tutto per la felicità dei tanti utenti Ubuntu pronti a testare il nuovo sistema operativo mobile. Staremo a vedere se Canonical sceglierà d’integrare il supporto per Flash Player, e sopratutto vedremo se altre aziende come Opera e Google rilasceranno una versione del proprio browser mobile anche per Ubuntu Touch.

via iloveubuntu