Ubuntu su Microsoft Surface Pro
Dopo Microsoft Surface RT la versione  con processore ARM nella versione da 32Gb o 64 GB, sta per arrivare in Italia anche la versione PRO del famoso tablet prodotto da Microsoft. Microsoft Surface Pro è un tablet pc sviluppato per l’utilizzo professionale dato che dispone di un potente processore Intel Core i5 3317U dual core da 1700 Mhz e una scheda grafica integrata Intel HD 4000 con 4 GB di memoria Ram e 64 GB di Storage.
Il nuovo Microsoft Surface Pro avrà Windows 8 64bit preinstallato con UEFI Secure Boot attivato al quale potremo anche affiancare Ubuntu Linux in dual boot.  Come vedremo in questa guida è possibile disattivare UEFI Secure Boot e dare il boot da pendrive  o SD in modo tale da poter installare la nuova versione di Ubuntu all’interno del tablet x86 di Microsoft. All’avvio potremo decidere se utilizzare Windows 8 oppure Ubuntu 13.04, il tutto come accade in un normale personal computer. Per prima cosa installiamo Ubuntu 13.04 Raring 64bit in una pendrive basta scaricare la ISO dal sito ufficiale, scaricare Win32 Disk Imager e  modificare l’estensione da .iso a .img cosi da poter essere riconosciuta ed estratta nella pendrive.

Ora dovremo disattivare UEFI Secure Boot per farlo basta andare in Impostazioni e andare nella sezione “Impostazioni d’avvio”, cliccare su “Impostazioni avanzate” e scegliere di avviare il dispositivo in “modalità d’avvio avanzata”. Al riavvio scegliamo l’opzione “Repair” e successivamente in “Opzioni avanzate” passare ad “impostazioni del firmware UEFI”. Dalla finestra di dialogo successiva sarà possibile disattivare UEFI Secure Boot.
Colleghiamo la pendrive con Ubuntu 13.04 Raring nella USB 3 e avviamo normalmente Windows. Sempre dalle impostazioni d’avvio scegliamo di avviare il tablet da pendrive. Al prossimo riavvio partirà l’installazione di Ubuntu la cui installazione sarà identica a quella di un normale pc.

Una volta installato al primo avvio potrebbero esserci dei problemi con il Wifi, in questo caso consiglio di consultare il forum Ubuntu dato che non dispongo di Microsoft Surface Pro per poter correggere eventuali errori.
Ringrazio il team geek.com fonte della guida.

No more articles