Cinnamon 1.8
Clem ha recentemente annunciato il rilascio del nuovo Cinnamon 1.8 la nuova versione dell’ambiente desktop che troveremo di default in Linux Mint 15 Olivia.
Cinnamon 1.8 non porta cambi radicali nell’ambiente desktop, al nuova versione lo rende ancora più stabile e reattivo grazie alla correzione di oltre 1000  commits ed aggiunge diverse novità la principale è l‘introduzione dei nuovi Desklets ossia semplici widget inseriti nella scrivania che vanno ad aggiungere ad esempio un’orologio analogico, Photo Frame, Launcher ecc. Il nuovo Cinnamon 1.8 migliora anche il file manager Nemo integrando un’interfaccia grafica rivisitata con la nuova opzione che ci permette di nascondere la barra laterale e una status bar rivisitata con tanto d’indicazione sullo spazio disponibile file presenti ecc.
Con Cinnamon 1.8 approda anche la nuova Screensaver in grado di facilitarci lo sblocco dello schermo con tanto di notifiche ecc e con la possibilità di passare da un’utente all’altro senza passare dal display manager. Approda in Cinnamon 1.8 il nuovo Cinnamon Control Center il gestore delle impostazioni dell’ambiente desktop e sistema che va ad integrare le funzionalità di Gnome Control Center il tutto fornendo un’unico centro di controllo.

Spices Management è una nuovo gestore di applet, desklets, temi ed estensioni con il quale potremo installare, effettuare ricerche ecc e mantenere aggiornato il tutto direttamente dal desktop senza quindi accedere al browser e collegarci al portale di Cinnamon.
In questa pagina troverete le note di rilascio di Cinnamon 1.8.

Cinnamon 1.8 sarà presente di default in Linux Mint 15, sarà disponibile nei prossimi giorni nei repository ufficiali di Arch Linux per installarlo su Ubuntu basta digitare da terminale:
sudo add-apt-repository ppa:gwendal-lebihan-dev/cinnamon-stable
sudo apt-get update
sudo apt-get install cinnamon nemo

Home Cinnamon

No more articles