Da un’anno a questa parte AMD (grazie anche alla collaborazione con Valve) ha iniziato a migliorare notevolmente il supporto per Linux un vero problema fino a poco tempo fa per i tanti utenti che dispongono di pc con scheda grafica AMD.
AMD 13.6 Beta
Se per Nvidia abbiamo anche un’ottimo supporto open source grazie al progetto Nouveau per AMD i driver open hanno ancora molti problemi e quindi è consigliabile optare per l’installazione dei driver proprietari i quali, da alcuni mesi a questa parte, hanno cominciato a portare sia un miglior supporto che maggiori performance all’intero sistema operativo Linux. Un driver molto atteso è il nuovo 13.6 che verrà rilasciato in versione stabile versione la metà di giugno e porterà diverse ed interessanti novità. AMD 13.6 migliora il supporto per Ubuntu 13.04 Raring sopratutto introducendo diverse ottimizzazioni riguardanti Compiz e OpenGL sviluppate da AMD in collaborazione con alcuni sviluppatori di Valve. Oltre al supporto per l’ultima versione stabile di Ubuntu i nuovi driver AMD 13.6 aggiungono il supporto per il nuovo X.Org Server 1.14 e l’estensione GLX_EXT_buffer_age. Proprio quest’ultima estensione permette di aiutare migliorare il compositing del window manager, compreso Compiz, migliorando alche il supporto per Mesa.

La versione beta di AMD 13.6 corregge anche diversi bug riscontrati in Team Fortress 2 e nell’ultima versione di XBMC Media Player. Per maggiori informazioni o per conoscere le schede grafiche supportate dal nuovo AMD 13.6 beta basta consultare questa pagina.
I nuovi driver AMD 13.6 Beta sono ancora in fase di sviluppo quindi è sconsigliato installarlo a meno che non si abbia reali problemi con AMD sopratutto su Ubuntu 13.04 Raring a questo punto è possibile installare la beta aspettando che arrivi la versione stabile a risolvere i vari problemi.
Per installare su Ubuntu 13.04 Raring versioni precedenti e derivate basta scaricare il driver beta da questo link, estrarre il file zip e spostare il file amd-driver-installer-catalyst-13-6-beta-x86.x86_64.run nella home e:

per prima cosa rimuoviamo i driver precedenti digitando:

sudo sh /usr/share/ati/fglrx-uninstall.sh
sudo apt-get remove --purge fglrx fglrx_* fglrx-amdcccle* fglrx-dev* xorg-driver-fglrx

e installiamo quello nuovo:

chmod +x amd-driver-installer-catalyst-13-6-beta-x86.x86_64.run
sh ./amd-driver-installer-catalyst-13-6-beta-x86.x86_64.run

Dal wizard confermiamo quindi l’installazione dei nuovi driver, ed al termine digitiamo:

sudo aticonfig --initial -f

E riavviamo.

No more articles