Nei giorni scorsi abbiamo proposto alcuni test realizzati dal team phoronix che mettevano in confronto la nuova release Ubuntu 13.04 con Microsoft Windows, con altri ambienti DE ed infine con Fedora 18.
Ubuntu 13.04 Raring oltre ad aggiornare le principali applicazioni, kernel e  driver open source e proprietari introduce alcune ottimizzazioni per ridurre il consumo di risorse rendendo cosi più reattivo l’ambiente desktop Unity, Le stesse ottimizzazioni dovrebbero portare alcune migliorie anche ad Unity e sopratutto in OpenGL e  Compiz in modo tale da migliorare i giochi della piattaforma Steam.

Per verificare le ottimizzazioni introdotte dagli sviluppatori Canonical il team phoronix ha realizzato un test mettendo in confronto Ubuntu 12.04.2 Precise LTS con la nuova Ubuntu 13.04 Raring release ancora in fase di sviluppo che verrà rilasciata il 25 Aprile 2013.

Il team phoronix ha realizzato il test su 2 pc portatili Apple MacBook Pro con processore Intel Core i5 520M un SSD da 120 GB e Lenovo ThinkPad W510 con Intel Core i7 720QM e una scheda grafica NVIDIA Quadro FX880M e una SSD 160GB. Il test incorona vincitrice la nuova Ubuntu 13.04 Raring sulla base delle migliori prestazioni grafiche grazie sopratutto ai nuovi driver grafici sia open source che proprietari.
Purtroppo il test mette in risalto che in un’anno non ci sono state migliorie nelle performance del sistema esempio la velocità di scrittura e lettura dell’SSD è rimasta invariata pur avendo un kernel aggiornato.
Per gli utenti che utilizzano Steam è quindi consigliabile utilizzare il nuovo Ubuntu 13.04 Raring se si cerca invece una maggiore velocità d’avvio e reattività del sistema noteremo poche differenze tra la versione LTS e la nuova Raring.
In questa pagina troverete il test completo realizzato dal team phoronix fonte dell’articolo.
No more articles