Outreel su Ubuntu 13.04 Raring
In Linux esistono moltissime applicazioni dedicata alla conversione di file audio e video. Molte di queste si basano su FFMpeg uno dei strumenti più apprezzati ed utilizzati dagli utenti Linux e non solo per gestire, riprodurre e sopratutto convertire file multimediali.
FFMpeg è uno strumento a riga di comando con il quale è possibile operare su file multimediali, tra le principali caratteristiche spicca il supporto per i più diffusi formati oltre alla possibilità di gestirne risoluzione, estrarre o unire file audio in un video ad esempio e molto altro ancora.
Per facilitare l’utilizzo di FFMpeg è nato il progetto Outreel ossia un’interfaccia grafica di FFMpeg con la quale potremo convertire facilmente file audio e video.
La nuova versione 2.4.20 oltre a correggere diversi bug riscontrati nelle versioni precedenti aggiunge il supporto per Ubuntu 13.04 Raring e derivate correggendo alcuni crash improvvisi dell’applicazione dovuti alla nuova versione di FFMpeg presente nell’ultima release stabile di Ubuntu.
Outreel 2.4.20 aggiunge inoltre nuovi preset sia per audio e video i quali ci faciliteranno l’impostazione dei vari formati cui vogliamo convertire i nostri file audio o video.

Utilizzare Outreel è molto semplice, una volta avviata l’applicazione possiamo andare nella sezione audio o video ed impostare il formato con il quale convertire il nostro file (per utenti inesperti consiglio di utilizzare i tanti presents disponibili) una volta indicato formato basta scegliere il file da convertire e avviare il processo di conversione.
Outreel si basa su FFMpeg per installarlo su Ubuntu o Debian basta digitare:
sudo apt-get install ffmpeg
a questo punto basta scaricare il pacchetto deb da questa pagina e installarlo. Non ci resta che avviare Outreel dal menu e buona conversione.

Home Outreel

No more articles