Microsoft
Microsoft ha cercato di portare l’esperienza utente di Windows 8 anche su smartphone grazie al sistema operativo Windows Phone che troviamo preinstallato ad esempio sui nuovi Nokia Lumia e alcuni modelli di smartphone HTC, Samsung, LG ecc. A quanto pare il nuovo Microsoft Windows Phone non sta riscuotendo il successo sperato visto al supremazia di Android sistema operativo mobile di Google basato su Kernel Linux.
Da notare che già da alcuni mesi Microsoft sta attaccando un po tutti da Google con il portale scroogled a Linux arrabbiandosi perfino per una piccola icona creata da Canonical per il collegamento di Skype.
Per cercare di portare più utenti verso Windows Phone, Microsoft ha pensato di portare in Google Play Store la nuova applicazione denominata “Passa a Windows Phone”.
Passa a Windows Phone è un’applicazione targata Microsoft che approderà nei prossimi giorni sul Market Android dedicata a facilitare gli utenti il passaggio da Android a Windows Phone 8 (sempre che desiderano farlo).
L’applicazione dovrebbe controllare tutte le applicazioni installate su Android creando una lista di applicazioni simili presenti su Microsoft Windows Store. Secondo Microsoft quest’applicazione faciliterà il passaggio da Android a Windows Phone 8 dato che l’utente potrà trovare applicazioni simili a quelle di Android sul nuovo smartphone targato Microsoft.

Rimane da capire come potrà l’applicazione “Passa a Windows Phone” trovare applicazioni simili dato che su Windows Store sono disponibili 135.00 applicazioni contro le oltre 800.000 di Android per non parlare dei giochi. Microsoft visto che non riesce a competere con Android con il suo Windows Phone prova ad attaccare il sistema operativo di Google attaccandolo con pubblicità varie e sopratutto cercando d’incentivare gli utenti a passare al MWP8.
Speriamo che gli utenti non si facciano coinvolgere da tutta questa pubblicità e rimangano con Android o meglio ancora puntino al nuovo Firefox OS oppure il futuro Ubuntu Touch.

via

No more articles