MATE 1.6 aggiunge il supporto per systemd e MPRIS2 e altre migliorie

0
5
MATE 1.6

Mate è un’ambiente desktop sviluppato per riportare Gnome 2 con il supporto per GTK+3 e una migliore integrazione nelle principali distribuzioni Linux.
Lo sviluppo di Mate (seguito dal team Linux Mint) in questi mesi ha aggiunto diverse migliorie al progetto e sopratutto una maggiore stabilità con la nuova versione 1.6.
MATE 1.6 porta con se moltissime ottimizzazioni sia da parte dell’ambiente desktop che nelle applicazioni dedicate. Gli sviluppatori in questi mesi hanno rimosso in Mate diverso codice obsoleto e migliorato il supporto sopratutto con systemd oltre a migliore il supporto per Gtk+3.8.
Tra le principali novità introdotte in MATE 1.6 troviamo migliorato il supporto per le anteprime nel file manager Caja nel pannello è possibile passare tra gli spazi di lavoro con la rotellina del mouse (funzionalità di default in vecchie distribuzioni come Ubuntu 8.04, Debian 5, Mandriva 2008 Gnome ecc).
Migliorato anche Mate Control Center e le notifiche di sistema nelle quali troviamo aggiunta l’opzione per specificare in quale schermo visualizzare le notifiche introdotto il supporto per temi GTK+2/3 con nuovi temi di default (Menta, BlackMATE, GreenLaguna, TraditionalGreen) e il nuovo set d’icone Menta.

MATE 1.6 aggiunge il supporto per MPRIS2 migliorato anche l’applet Netbook e introdotte molte altre migliorie che possiamo consultare da questa pagina dove troveremo le note di rilascio.
Per installare MATE 1.6 su Ubuntu, Debian, Linux Mint, Fedora, Arch Linux, openSUSE ecc basta consultare questa pagina.

Home Mate DE