Nella giornata odierna dei falsi Anonymous hanno annunciato di aver violato alcune caselle email di alcuni deputati e senatori neo eletti del Movimento 5 Stelle.
Secondo il comunicato i “falsi” Anonymous hanno attaccato il Movimento 5 Stelle per mettere in evidenza come alcune email alludano a comportamenti non troppo corretti da parte del Movimento 5 Stelle.
Diffondendo queste email i falsi Anonymous vogliono far riflettere i cittadini su come il Movimento 5 Stelle dica di essere trasparente ed infondo è un partito “marcio” come gli altri.
Sempre secondo i falsi Anonymous sia Grillo che Casaleggio stanno cercando di manipolare l’intero Movimento 5 Stelle solo per guadagni propri grazie ai ricavi in pubblicità e vario merchandasing venduto nel blog di beppegrillo.it. Anonymous dal proprio blog ufficiale ha subito annunciato che si sarebbe trattato di una “crew”, un banda che cerca visibilità “neghiamo completamente ogni tipo di attacco al Movimento 5 Stelle, così come a ogni partito”. I “crew” o Falsi Anonymous a quanto pare hanno comunque realmente sottratto moltissime email sopratutto quelle e già pubblicate della deputata Giulia Sarti e sembra che altre verranno inviate nei prossimi giorni.

E’ giusto trapelare email che segnalano che nel Movimento 5 Stelle c’è del marcio (se davvero c’è) o meglio tacere e continuare ad andare avanti? 

In questa pagina troverete il blog http://glihackerdelpd.bitbucket.org/.

No more articles