Alcuni anni fa abbiamo parlato di Prey un’utile applicazione multi-piattaforma con la quale è possibile recuperare il pc portatile o dispositivo mobile rubato.
Proprio nei giorni scorsi è successo anche a me, ho lasciato il portatile con il nuovo Asus X201E nel baule dell’auto tempo 3 minuti per fermami al tabacchino ed ecco il pc sparito.
Il portatile era nuovo (nemmeno un mese di vita) e non ho installato Pray, navigando in rete ho trovato un’interessante guida che indica come sia possibile scovare l’indirizzo IP del pc rubato aiutando quindi le forze dell’ordine nella sua ricerca.

L’aiuto arriva proprio da Dropbox il famoso servizio cloud il quale con semplici passi ci permette di scoprire l’indirizzo ip del pc rubato sempre che questo si connetta almeno una volta prima di formattarlo altrimenti potete lasciar perdere questa guida.

Se come me avevate installato il client ufficiale di Dropbox sul vostro sistema operativo basterà collegarci alla pagina di Dropbox andare in Settings in alto a destra e poi nella sezione Security da li potremo verificare eventuali accessi dal client effettuati ad esempio all’avvio del pc portatile (il quale avevo anche impostato l’autologin) con tanto di Ip.
L’indirizzo IP può essere fornito alle forze dell’ordine per aiutarne le ricerche, nel mio caso ho avuto fortuna ho recuperato l’IP speriamo che questo possa aiutare il recupero del mio amato Asus X201E
Tutto può aiutare quindi per sperare di recuperare il nostro amato pc portatile 😀

via

No more articles