VMware Player 5.0.2 – approda il supporto per Ubuntu 13.04 Raring

0
90
VMware Player 5.0.2 su Ubuntu

VMware Player è un software, sviluppato dalla VMware Inc, con il quale è possibile avviare e gestire macchine virtuali nel nostro sistema operativo.
Attraverso VMware Player è possibile avviare sistemi operativi Linux, Windows e Mac su un’unico sistema operativo, offrendo un’ottimo supporto per nuove distribuzioni Linux.
Il team VMware Inc ha recentemente rilasciato la nuova versione 5.0.2 di VMware Player la quale introduce diverse correzioni che migliorano il supporto sopratutto nelle nuove distribuzioni Linux.
VMware Player 5.0.2 aggiunge il supporto per il nuovo Ubuntu 13.04 Raring sia come host che guest,durante l’installazione di VMware Tools in macchine virtuali Linux, il le opzioni di risoluzione dello schermo di default sono state standardizzate a 640×480, 800×600, 1024×768 e 1280×800 per il login iniziale. Dopo il login, la risoluzione può essere impostata su qualsiasi valore che l’utente desidera oppure potrà utilizzare l’adattamento automatico alla finestra.
Migliorato il supporto con l’ambiente desktop GNOME 3 correggendo il problema che non permetteva l’accesso alle cartelle Desktop, migliorato il supporto per Lenovo ThinkPad UltraNav e Microsoft Windows 8 e 7.
Per maggiori informazioni sul nuovo VMware Player 5.0.2 in questa pagina troverete le note di rilascio.

VMware Player 5.0.2 è già disponibile per Microsoft Windows e Linux basta collegarci in questa pagina.
Una volta scaricato il bundle basta consultare questa guida per completare l’installazione su Ubuntu, Debian e derivate.
Per installare VMware Player 5.0.2 su Arch Linux basta consultare la pagina dedicata dal Wiki ufficiale di Arch Linux.

Home VMware Player