L’arrivo di Steam per Linux oltre a portare diverse migliorie ai driver per le schede grafiche in Linux potrebbe far avvicinare a Linux molti nuovi utenti, stessa cosa potrebbe fare anche il nuovo Ubuntu Touch facendo conoscere le qualità di Ubuntu Linux anche ad utenti che non lo hanno mai utilizzato.
In concomitanza con le statistiche del mese di febbraio in Steam arrivano i dati di NetApplication portale che controlla il traffico web fornendo statistiche sull’utilizzo dei vari sistemi operativi.

Secondo NetApplication il sistema operativo più utilizzato al mondo è Microsoft Windows 7 con il 44,55% al secondo posto troviamo Windows Xp con i 38,99% al terzo posto troviamo Mac OS X con il 7,1%, seguono Windows Vista con il 5,1% e Linux con solo 1,21%.

A quanto pare nei primi mesi del 2013 l’effetto Steam per Linux non si è ancora sentito e il numero di utenti Linux rimane 1/2% del mercato.
L’arrivo di nuovi sistemi operativi mobili come Ubuntu Touch, Firefox OS, ecc potrebbero far avvicinare gli utenti all’utilizzo del sistema operativo libero anche nei pc, un’aiuto potrebbe arrivare dalle tante pubbliche amministrazioni che stanno passando a Linux.
Staremo quindi a vedere se nei prossimi mesi l’effetto Steam e Ubuntu Touch farà aumentare l’uso di Linux nei personal computer. Per maggiori informazioni in questa pagina troverete il report di NetApplication.
No more articles