Lightworks presto la prima Beta per Linux

2
72
Lightworks è un software professionale, sviluppato da Editshare LLC, dedicato all’editing non-lineare di video. Il progetto Lightworks vanta diverse caratteristiche come il supporto per molti formati audio da MXF, AVI e Quicktime ai formati professionali come ProRes, Avid DNxHD, AVC-Intra, DVCPRO HD, RED R3D, DPX, H.264, XDCAM EX / HD 42 e l’integrazione di moltissime feautures sviluppate principalmente per l’uso professionale.
Lightworks è utilizzato anche da diverse aziende cinematografiche tra i film realizzati con questo software troviamo Pulp Fiction, Mission Impossibile, The King’s Speech e molti altri ancora.
Il porting di Lightworks in Linux ha portato non pochi problemi agli sviluppatori Editshare ritardando di mesi il rilascio del progetto il cui rilascio era previsto per i primi mesi del 2013 ma molto probabilmente slitterà al 2014 (parliamo comunque della versione stabile). Nei mesi scorsi il team Editshare ha rilasciato la prima versione Alpha di Lightworks per Linux disponibile però solo per alcuni sviluppatori e utenti registrati al portale Lightworks.
Editshare ha da poco rilasciato la versione Beta di Lightworks per Linux solo per alcuni beta tester indicando che a breve sarà disponibile anche per tutti gli altri utenti registrati al portale Lightworks.

Mancano ancora poche settimane quindi per poter provare il famoso editing non-lineare per Linux, molto probabilmente verrà rilasciato in pacchetti deb offrendo cosi l’installazione semplificata su Ubuntu e derivate, mentre gli utenti Arch Linux sarà possibile installare la beta attraverso AUR.
Per chi fosse interessato a testare la versione beta consiglio di effettuare già la registrazione (gratuita) al portale Lightworks in modo tale da essere già pronti per il download al momento del rilascio.

[via]