Kali Linux: come creare la ISO personalizzata con DE: KDE, Gnome, XFCE, LXDE, ecc

12
111
Kali Linux

Presentato da poche settimane il progetto Kali Linux ha riscontrato l’interesse di moltissimi utenti e professionisti dedicati alla sicurezza informatica.
Per chi non lo sapesse Kali Linux è una distribuzione Linux basata su Debian che aggiunge moltissime applicazioni dedicate a testare la sicurezza della rete, server ecc presenti nei repository di BackTrack.
Kali Linux riesce quindi a coniugare la stabilità di Debian Stabile con le moltissime applicazioni disponibili per per poter integrare al meglio la suite d’applicazioni presenti in BackTrack attraverso nuovi suite di potenti applicazioni non presenti nei repository ufficiali dedicate a testare la sicurezza di reti, server, sistemi operativi ecc.
Gli sviluppatori Kali Linux oltre a rilasciare la distribuzione con ambiente desktop Gnome e Xfce (disponibile anche in versione minimale senza alcuna applicazione preinstallata) per pc 32-bit, 64-bit e ARM offrono la possibilità di creare Kali Linux personalizzata tramite l’uso di alcuni script.
Potremo quindi creare la ISO di Kali Linux personalizzata impostando quindi quale ambiente desktop e applicazioni avere il tutto da Ubuntu, Debian o derita, ecco come fare:

Per creare la nostra Kali Linux personalizzata per prima cosa installiamo i pacchetti necessari alla creazione per farlo basta digitare da terminale:
sudo apt-get install git live-build cdebootstrap kali-archive-keyring
a questo punto scarichiamo gli script e pacchetti vari dedicati alla creazione di Kali Linux disponibili dalla pagina GIT dedicata per farlo digitiamo:
git clone git://git.kali.org/live-build-config.git
cd live-build-config
lb config

a questo punto possiamo operare nella personalizzazione oppure creare la ISO ufficiale di Kali Linux per personalizzare la distribuzione basta digitare:

nano config/package-lists/kali.list.chroot

e avremo la lista dei pacchetti che verranno installati in Kali da li potremo quindi cambiare i pacchetti, applicazioni e ambiente desktop con quello preferiti.
Una volta salvato possiamo operare nella creazione della ISO di Kali Linux per farlo basta digitare:
Per Kali Linux 32-bit basta digitare:

apt-get update
lb config --architecture i386  
lb build

Per Kali Linux 64-bit basta digitare:

dpkg --add-architecture amd64
apt-get update
lb config --architecture amd64
lb build

al termine avremo la nostra ISO di Kali Linux per maggiori informazioni consigli di consultare la pagina dedicata dal portale Kali Linux.