Google presenta Keep il nuovo bloc-notes disponibile anche per mobile

0
100
Google Keep

A pochi giorni dalla conferma della rimozione di alcuni servizi compreso Reader, Google ha annunciato l’arrivo di Keep il nuovo servizio online e mobile dedicato alla gestione delle nostre note.
Google Keep mette a disposizione degli utenti un servizio web integrato in Google Drive e un’applicazione mobile (attualmente disponibile solo per Android) che permette di creare e gestire note in una specie di post-it virtuale con la possibilità d’integrare per ogni nota indirizzi, liste varie, immagini con la possibilità di accederne da qualsiasi posizione basta una connessione internet ed un browser.
Attraverso un’interfaccia grafica semplice e ben studiata possiamo creare note aggiungendo link, immagini, ecc con tanto di titolo e descrizione e di darne un colore preferito queste posso essere anche archiviate inoltre troviamo anche un’utile barra di ricerca che ci permette di effettuare ricerche mirate all’interno delle nostre note.
Il punto di forza del nuovo Google Keep è sicuramente l’applicazione mobile dalla quale possiamo sincronizzare tutte le nostre nel nostro account Google.
Google Keep per Android ci permette di trasformare le note in elenchi aggiungendo delle caselle di controllo, creare note vocali, caricare immagini o altro ancora dal nostro dispositivi ed inoltre possiamo utilizzare anche l’utile widget nella schermata della home.

Molto probabilmente Google Keep verrà integrato in molte applicazioni dedicate alla gestione dei tasks disponibile anche per Linux.
Google Keep è già attivo anche in Italia basta accederne dal link posto sotto, inoltre è già disponibile l’applicazione per Android che possiamo installare dall pagina dedicata in Google Play Store.

Home Google Keep