Chakra Community Repository Tools – tools per gestire al meglio CCR

22
196

Chakra Linux è una delle migliori distribuzioni indicata principalmente per l’utente che ama avere un’ambiente desktop KDE stabile e sempre aggiornato.
Tra le tante qualità di Chakra troviamo anche i repository dedicati alla community CCR i quali (come per AUR per Arch Linux) permettono a qualsiasi utente di caricare i propri PKGBUILD ossia semplici file di testo che contengono le istruzioni per scaricare e compilare l’applicazione, pacchetto, libreria, game ecc correlato.
Per gestire al meglio i CCR è disponibile un’utile tools a riga di comando denominato ccr-tools il quale oltre ad operare su CCR ci permette anche di convertire ed installare in Chankra Linux i PKGBUILD di AUR.
Se un’applicazione che vogliamo installare in Chakra non è presente nei repository ufficiali e CCR, con Chakra Community Repository Tools possiamo prendere l’applicazione da AUR e compilarla ed installarla in Chakra.
Chakra Community Repository Tools permette di effettuare ricerche mirate sia in CCR che AUR e supporta anche la funzionalità vote per dare il nostro giudizio sul PKGBUILD installato.

ccr-tools è un tool disponibile in CCR una volta installato possiamo effettuare ricerche in CCR digitando:
ccr -Ss [package]

possiamo anche effettuare ricerche in CCR per maintainer digitando:

ccr-tools --maintainer [username]

oppure effettuare ricerche in AUR:

aur2ccr --search [package]

per convertire un pacchetto da AUR in CCR basta digitare:

aur2ccr -m "My Name " [package]

dove al posto di “My Name ” inseriremo il nostro username ed email
al termine avremo il PKGBUILD pronto per essere installato
possiamo anche installare pacchetti con ccr-tools per farlo digitiamo:

ccr -S [package]

per votare un pacchetto

ccr-tools --vote [package]
Per maggiori informazioni su Chakra Community Repository Tools consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale Chakra.

Potete seguire le news su Chakra in lffl consultando il nostro Tag dedicato, per esser sempre aggiornati sulle novità del mondo Linux potete abbonarvi gratuitamente al feed RSS oppure accedere alla nostra pagina ufficiale Facebook o Google+ oppure attraverso Twitter.