Canonical ha recentemente rilasciato le prime immagini di Ubuntu Phone e Tablet la nuova versione mobile di Ubuntu che verrà presentato al prossimo MWC 2013.
Abbiamo visto che è possibile installare la versione in fase di sviluppo di Ubuntu Phone e Tablet direttamente da Ubuntu attraverso il tools phablet-flash.
Per l’utente che utilizza solo Microsoft Windows può utilizzare Ubuntu da livecd, in alternativa è possibile installare Ubuntu Phone o Tablet su Google Nexus, Nexus 4, 7 e 10 direttamente da Windows per farlo per prima cosa occorre installare fastboot consultando questa guida.
A questo punto dovremo scaricare i file immagine di Ubuntu Phone e Tablet che sono disponibili in questa pagina.
Dovremo scaricare i file:

quantal-preinstalled-recovery-armel+maguro.img
quantal-preinstalled-system-armel+maguro.img
quantal-preinstalled-boot-armel+maguro.img
quantal-preinstalled-armel+maguro.zip 
Spostiamo i 4 file nella cartella Fastbook e avviamo CMD coi permessi di amministratore e rechiamoci nella cartella fastboot.
Colleghiamo il dispositivo al pc via usb e impostiamo il Fastboot Mode.

Da CMD digitiamo:

fastboot flash recovery quantal-preinstalled-recovery-armel+maguro.img
fastboot flash system quantal-preinstalled-system-armel+maguro.img
fastboot flash boot quantal-preinstalled-boot-armel+maguro.img

Al termine entriamo nella recovery e selezioniamo adb sideload mode e digitiamo sempre da CMD:

adb sideload quantal-preinstalled-armel+maguro.zip 
Dopodichè:
adb sideload quantal-preinstalled-phablet-armhf.zip 

Riavviamo ed ecco Ubuntu Phone e Tablet installato attraverso Microsoft Windows.

Ringrazio il nostro lettore mirko per la segnalazione e il team hwmaster fonte della guida.

No more articles