Nvidia Project Shield

A Las Vegas sta per iniziare il Ces l’attesissimo evento al quale oltre alla presentazione da parte di Canonical del nuovo Ubuntu Phone OS arrivano altre interessanti novità, tra queste verrà presentata anche la nuova console di Nvidia denominata Project Shield.
Nvidia Project Shield è una nuova console basata sul nuovo processore Nvidia Tegra 4 che utilizza Android come sistema operativo preinstallato.
Interessante è il design della console che offre un controller di grandi dimensioni con collegato uno schermo touch screen reclinabile da 5 pollici in grado di offrire una risoluzione da 1280 x 720 (720p).
Il controller del nuovo Nvidia Project Shield fornisce 2 joystick e un D-pad molto simile a quello utilizzato da Microsoft nella console Xbox 360, present anche 4 tasti ABXY e un tasto multifunzione denominato NVIDIA/Power oltre ai “classici” tasti Start, Back e Home. Presenti anche i tasti dedicati al Volume, bumper e trigger analogici in entrambi i lati e due speaker e jack per cuffie (non indicato se presente o meno un microfono o jack per il microfono). Tra le altre caratteristiche troviamo Wireless per la connessione e una microSD per espandere lo storage.

Nvidia Project Shield oltre alla connessione ad una tv o monitor pc attraverso Hdmi permette di connettersi ad un pc per giocare da remoto (il supporto per ora è solo per Microsoft Windows) diventando un controller completo per il nostro pc.
Per maggiori informazioni su Nvidia Project Shield consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale Nvidia.
  • Michele

    Grazie 🙂 Utilissimo per mettere a posto la situazione dopo un reinstall 🙂

    • TequilaMex

      ancora non posso installarlo su kubuntu natty, richiede dipendenze esclusive di gnome
      potete confrontarlo col pacchetto per maverick? le dipendenze richieste in precedenza erano diverse, si può aggirare l’ostacolo?

      • bisognerebbe rifare il pacchetto con le dipendenze corrette se ho tempo domani lo preparo

        • TequilaMex

          ti ringrazio in anticipo

        • TequilaMex

          ma tu riesci ad installarlo su kubuntu senza dipendenze di gnome?

          • devo ancora installarlo stasera se ho tempo preparo il pacchetto con le dipendenze corrette

  • TequilaMex

    https://launchpad.net/~tualatrix/+archive/ppa

    hanno aggiornato il ppa nella giornata di ieri

  • TequilaMex

    ….però, su kubuntu chiede di installare molte dipendenze superflue (gnome), sia il pacchetto da te suggerito, che quello del ppa.

    sudo apt-get install ubuntu-tweak
    Lettura elenco dei pacchetti… Fatto
    Generazione albero delle dipendenze
    Lettura informazioni sullo stato… Fatto
    I seguenti pacchetti saranno inoltre installati:
    compiz-core compiz-plugins gnome-desktop-data indicator-application libappindicator1
    libboost-serialization1.42.0 libcanberra-gtk-module libcanberra-gtk0 libdecoration0
    libglibmm-2.4-1c2a libindicator3 libjson-glib-1.0-0 libnotify1 libsigc++-2.0-0c2a
    libvte-common libvte9 libwnck-common libwnck22 libxres1 notification-daemon
    policykit-1-gnome python-gconf python-notify python-vte
    Pacchetti suggeriti:
    nvidia-glx python-gnome2-doc
    I seguenti pacchetti NUOVI saranno installati:
    compiz-core compiz-plugins gnome-desktop-data indicator-application libappindicator1
    libboost-serialization1.42.0 libcanberra-gtk-module libcanberra-gtk0 libdecoration0
    libglibmm-2.4-1c2a libindicator3 libjson-glib-1.0-0 libnotify1 libsigc++-2.0-0c2a
    libvte-common libvte9 libwnck-common libwnck22 libxres1 notification-daemon
    policykit-1-gnome python-gconf python-notify python-vte ubuntu-tweak
    0 aggiornati, 25 installati, 0 da rimuovere e 0 non aggiornati.
    È necessario scaricare 4516 kB di archivi.
    Dopo quest’operazione, verranno occupati 17,5 MB di spazio su disco.

    con maverick kde non chiedeva così tante dipendenze estranee e soprattutto inutili in questo ambiente desktop.
    suggerimenti?

  • Digian05

    Vorrei gentilmente sapere se le configurazioni applicabili da Tweak in Ubuntu 11.04 istallato come da tua guida possono essere applicate in toto e mi riferisco agli effetti grafici quali finestre calamitate e tutto ciò che si modifica con Compiz.

    Ti faccio questa domanda perchè, ogni folta che cambio qualcosa in Tweak, mando in tilt il sistema.

    Gli effetti aggiuntivi che ottenevo con Ubuntu classico posso ottenerli in coabitazione con Unity? Questa cosa non riesco ancora a capirla…

    Grazie

    • non utilizzarle perché funzionano solo su gnome classic su unity creano solo casini
      puoi comunque impostarli da ccsm

No more articles