Nvidia 310.32

Nvidia ha rilasciato in queste ore i nuovi driver 310.32 per Linux i quali contengono molte novità per migliorare la stabilità e le performance del nostro sistema operativo.
Nvidia 310.32 aggiungono il supporto per le nuove schede grafiche GeForce GTX 680MX e Tesla K20Xm e correggono diversi bug segnalati sia dagli utenti che dai beta tester e sviluppatori di Valve.
Il nuovo Nvidia 310.32 porta diverse correzioni e soprattutto migliorie sviluppate attraverso la collaborazione tra Valve e nVidia che migliorano del 2000-3000% le performance del binding degli oggetti con il framebuffer OpenGL e Xinerama abilitato quando le finestre delle applicazioni non sono a pieno schermo.
Potremo quindi avere ottime performance anche senza dover avviare i giochi in modalità full screen. Migliorano le performance per HyperMesh con le GPU Quadro e aggiornato il reporting dei frame rate HDMI 3D e dei clock dei pixel rendendolo più coerente con le modalità di reporting da parte dei display HDMI 3D.

Nvidia 310.32 aggiungono il supporto per xserver ABI 14 (xorg-server 1.14), per conoscere in dettaglio le novità del nuovo Driver 310.32 basta collegarci in questa pagina.
Nvidia 310.32 sarà disponibile nei repository stabile di Arch Linux nelle prossime ore, per Ubuntu invece potremo installarlo tramite PPA X Swat (attualmente non ancora aggiornati)

sudo add-apt-repository ppa:ubuntu-x-swat/x-updates
sudo apt-get update
sudo apt-get install nvidia-current nvidia-settings

al termine dell’installazione dovremo riavviare la nostra distribuzione

Per ripristinare i driver Nvidia di default basta digitare:

sudo apt-get install ppa-purge
sudo ppa-purge ppa:ubuntu-x-swat/x-updates

e riavviamo.

No more articles