exFAT driver Linux

exFAT / Fat64 è un nuovo filesystem sviluppato da Microsoft appositamente per memorie flash e dispositivi di archiviazione dalle dimensioni contenute.
Grazie a exFAT potremo avere maggiori performance rispetto ai precedenti Fat e Fat32 anche se attualmente è poco utilizzato dagli utenti.
Dal rilascio di exFAT gli sviluppatori Linux hanno cominciato a lavorare su dei driver per poter supportare al meglio questo nuovo filesystem di casa Microsoft.
Andrew Nayenko, il principale sviluppatore dei driver per exFat, ha annunciato il rilascio della nuova versione 1.0 dei driver i quali oltre alla stabilità permettono sia di leggere che formattare memorie in exFAT.
Grazie anche ad un’accordo con Tuxera (azienda dove lavora Andrew Nayenko) e Microsoft potremo quindi non solo leggere le memorie exFat ma anche formattarle direttamente dalla nostra distribuzione.
I driver saranno presenti a breve nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux ma non potranno essere attive di default per problemi di licenza.

Per installare i driver exFat su Ubuntu basta digitare da terminale:

sudo apt-add-repository ppa:relan/exfat
sudo apt-get update
sudo apt-get install exfat-utils fuse-exfat

In Arch Linux invece i driver sono già presenti nei repository stabile basta digitare da terminale:

sudo pacman -Sy exfat-utils fuse-exfat

Home exFAT driver per Linux

No more articles