Il 2013 di Ubuntu secondo Mark Shuttleworth

Il 2012 si chiude per Canonical / Ubuntu con molte novità e speranze concrete per un nuovo anno a confermarlo è Mark Shuttleworth in un recente posto sul proprio blog.
Il 2013 si apre per Canonical con l’idea di portare Ubuntu con l’ambiente desktop Unity in dispositivi mobili come Smartphone e Tablet.

Canonical sta cercando di includere al progetto nuovi sviluppatori per migliorare il supporto per dispositivi mobili fornendo nuovi strumenti e framework per realizzare software dedicati a dispositivi mobili.
Lo sviluppo di Ubuntu per Nexus 7 sta portando diverse migliorie riguardanti sopratutto le performance e l’autonomia anche se rimangono ancora diversi problemi riguardanti l’interfaccia grafica adatta sopratutto per pc portatili / desktop ma non troppo funzionale su dispositivi tourch.
Shuttleworth parla anche degli utenti poco soddisfatti del nuovo Unity e che preferiscono un’ambiente dekstop più leggero, completo e personalizzabile come Xfce / Xubuntu indicando che Canonical continuerà a supportare anche gli altri progetti correlati ad Ubuntu oltre alle versioni precedenti.

Il 2013 sarà un’anno un cui Canonical lavorerà maggiormente sul portare Ubuntu in dispositivi mobili, e per il desktop che novità ci saranno?
Verranno risolti i problemi  con Compiz oltre ai consumi di risorse aumentati notevolmente in questi ultimi rilasci? Se Canonical vuol entrare nei dispositivi mobili dovrà sicuramente rivedere molte cose nella distribuzione, cambiare completamente l’interfaccia grafica dato che su schermi touch piccoli Unity è attualmente inutilizzabile, stessa cosa per le applicazioni desktop. 
Proporre Unity e applicazioni sviluppate per dispositivi mobili per competere con Android, Apple iOS e Windows 8 questo è il futuro di Ubuntu?

In questa pagina troverete il post di Mark Shuttleworth fonte dell’articolo.

  • L’avevo più o meno suggerito in un commento l’altro giorno 😉
    Sinceramente, non capisco cosa abbia Natty più di Maverick, oltre a Unity di default e altri 4 programmi in croce.
    Se qualcuno mi illustrasse ne sarei grato 😉

    • PatrisX

      Un kernel più aggiornato, con le famose 200 righe, supporto alle schede breadcom e probabilmente ad altro ardware e tutti i programmi aggiornati, (firefox, liberoffice, i programmi preinstallati nella distro e tutti quelli non preinstallati) che fondamentalmente è quello che c’è di nuovo ad ogni release di una distro gnu/linux.
      Che ti aspettavi? 😉

      • Sinceramente non lo so 😀
        qualcosa “di più” 🙂

  • G Ottobre

    Salve seguendo le indicazioni date per ripassare da un Unity a gnome 2 dopo il riavvio la modifica sperata non avviene. Cosa mi suggerite?

    • sicuro di aver messo ubuntu classic come da immagine?

  • G Ottobre

    Si ho evidenziato sia Ubuntu classico sia “ubuntu classico (senza effetti)”, ma nulla . Ho seguito fedelmente le indicazioni fornite. L’unica differenza è che alla schermata di accesso ci arrivo cliccando su impostazioni di sistema che visualizzata operando dal “link” in alto a destra (quello per arrestare e/o ravviare il pc, perche premendo alt e f2, e poi scrivendo impostazoni di sistema e cliccandoci non mi appare la il pannello del “centro di controllo”.

    • mi sembra molto strano

      fai termina sessione e avvi da gnome classico

      prova cosi e poi riavvia impostando come descritto nell’articolo

  • G Ottobre

    Seguendo le vostre indicazioni finalmente ci sono riuscito.
    Questo sito è davvero una guida illuminante per persone poco esperte. I miei complimenti.
    Grazie

  • Desmoduke

    Salve dopo aver installata la Natty dato che non mi piacevano le iucone al alto ho pensato da un menù (nn ricordo quale) ho deselezionato una voce…..il risultato è che ora non ho nessun menu nè quello classico ne quello di Natty….Come faccio a ripristinare il tutto????
    Grazie per l’aiuto

    • su unity il menu non c’è è nel dash
      su classic lo riattivi cliccando con il tasto destro sul pannello in aggiungi al pannello e selezioni o menu principale o l’altro menu

  • Br Nettuno

    bravo

  • Ciao senti sono un po’ disperata e non so a chi rivolgermi, praticamente dopo un’aggiornamento mi è sparita tra le possibilità di scelta la modalità Ubuntu Classico. Mi è rimasto solo Ubuntu classico (senza effetti), come faccio a reinstallare la possibilità di utilizzare ubuntu classico con effetti?? grazie

    • puoi attivare gli effetti basta dare alt+f2 a dare compiz –replace
      lo puoi attivare dall’avvio

      andando in Sistema ->Preferenze ->Applicazioni d’Avvio -> Aggiungi e inseriamo

      su Nome
      Compiz
      su Comando
      compiz –replace
      su commento possiamo lasciarlo anche vuoto

      salva e vedrai che ti trovi classi con gli effetti

No more articles