Darling

Grazie a Wine possiamo installare facilmente giochi e software nativi per Microsoft Windows su Linux.
Wine non viene definito come un’emulatore di Microsoft dato che fornisce al software o gioco in esecuzione il supporto necessario per l’utilizzo offrendo la possibilità d’integrare DLL ecc.
Oltre Wine arriva un’altro interessante emulatore denominato Darling attraverso il quale possiamo avviare le applicazioni e giochi di Mac su Linux.
Darling è un progetto che punta ad offrire la possibilità di avviare i binari non modificati per Mac OS X su Linux, il tutto con molta facilità.
Il progetto Darling si basa su GNUStep, il framework OpenStep in Objective C, ad esso vengono introdotte nuove librerie e risorse necessari per l’emulazione di Mac in Linux.
Gli sviluppatori Darling hanno già aggiunto il pieno supporto per avviare il famoso HelloWorld di Mac in Linux, un piccolo passo che comunque porta la speranza di vedere presto il progetto supportare nuove applicazioni native per il sistema operativo di Apple.

Il progetto è ancora in fase di sviluppo e sicuramente incontrerà diverse problematiche sia da parte delle varie dipendenze richieste per l’avvio dei binari di Mac sia da parte burocratica da parte delle severe licenze di Apple.

Dovremo comunque aspettare ancora diversi mesi per poter testare le prime applicazioni di Mac in Linux.
Per maggiori informazioni su Darling consiglio di consultare la home page del progetto.
  • Paolo

    “A differenza di Macbuntu su Longhorn Transformation Pack (in data odierna) non troviamo alcun script per la rimozione.”

    :DDD
    Vero stile microsoft.. 😀

    Spero che tu l’abbia installato su macchina virtuale, ripulire un tema è spesso un lavoraccio.

    • per principio non lo testato ho scaricato il file per controllare che lo script come funzionava ecc poi ho cancellato tutto
      le immagini sono dal sito del produttore
      windows da me è morto 7/8 anni fà

  • strano che non abbiano utilizzato dockbarx

    • vero non avevo fatto caso
      comunque lo possiamo installare anche noi in un secondo momento

  • Paolodesmo00

    Farò di tutto al mio caro “Ubuntu”….tranne che deform….hemm …trasformarlo in windows gnè gnè
    o mac bu bù…

    molti denghiu comunque

    • quoto in pieno

    • Ken

      ……o perlomeno fosse rimovibile, giusto per provarlo mah.

  • chi e´ che rovina la sua interfaccia in questo modo??

  • Diego

    E` una dicitura sbagliata o e` voluto : semplicemente scaricare il file .zip ….
    😀 vuoi dire tar.gz
    Comunque grazie della dritta seguo molto questo sito !!! Ed e` sempre pieno di notizie interessanti.

    • è stato un errore
      visto che non uso linux a dire il vero non ho nemmeno testato il tool
      grazie comunque x i complimenti

  • Alessandro Rovelli

    ….Un piccolo passo per l’informatica open, un grande passo per la comunità GNU/Linux….

    • whoami

      …io ci vedo un passo indietro per l’informatica open! Se siamo costretti a sviluppare mezzi per utilizzare software chiuso vuol dire attestare che quello open hanno perso!

      • Mathias

        Vedila così: con il pinguino potrai usare qualunque software per qualunque sistema operativo tu voglia, con gli altri sistemi solo quelli a loro dedicati…
        Il fatto è che non è “obbligatorio” sviluppare software per utilizzare software chiuso (sul cui uso credo condividiamo lo stesso pensiero), in questo caso è nato un progetto open per poter ampliare ancora di più i software utilizzabili su gnulinux, poi starà ad ogni utente decidere quali usare; personalmente prima di buttarmi su un virtual machine windows, o wine (che non ho mai amato) mi impegno sempre per cercare di trovare un alternativa open e compatibile con gnulinux.

        Non vediamo sempre l’emulazione come una cosa negativa…. 🙂

      • overdarkm

        quoto pienamente Mathias, almeno noi potremo utilizzare tutte le applicazioni che incontriamo, invece windows no! su mac è come noi un pò, perché anche lui ha la possibilità di emulare le app native windows

  • ziltoid

    Che sia la volta buona per utilizzare i programmi adobe su linux.

    • Oppure il ben amato football manager che su wine crasha XD

  • overdarkm

    ora si che siamo al completo 😀 linux win!

No more articles