Dell XPS 13

Dell ha recentemente rilasciato il nuovo XPS 13 laptop realizzato in collaborazione con Canonical, attraverso il progetto Sputnik, e dedicato agli sviluppatori di Ubuntu.
Canonical sta cercando di rafforzare la collaborazione con Dell grazie alla quale oltre al progetto Sputnik ha avviato anche alcuni nuovi store in India e Portogallo.
Negli anni scorsi, inoltre, Dell offriva alcuni modelli con Ubuntu preinstallato (esempio Inspiron Mini) anche per gli utenti italiani.
Dell inoltre ha sempre avuto una particolare attenzione per Linux e mondo dell’open source, ad esempio con negli anni scorsi ha sviluppato DKMS tool con il quale possiamo aggiornare il kernel senza dover reinstallare i driver proprietari della nostra scheda grafica.
A questo punto c’è da chiedersi se la collaborazione con Dell porterà anche nuovi pc con Ubuntu preinstallato.

Barton George, direttore del progetto Sputnik, ha indicato che oltre XPS 13 sono in arrivo altri portatili con Ubuntu preinstallato.
Purtroppo Barton non ha indicato se i prossimi pc saranno sempre dedicati agli sviluppatori oppure anche per la normale commercializzazione (magari con hardware di livello inferire e con costi più appetibili).
Rimane il fatto che attualmente solo in alcuni store Dell troviamo la possibilità di avere pc con Linux preinstallato. Dell inoltre ha iniziato a lavorare con Microsoft per offrire un miglior supporto per Windows 8 rilasciando nuovi modelli strutturati ad hoc per offrire un miglior utilizzo del nuovo sistema operativo di Microsoft.
Attualmente in Italia non troviamo nessun pc Dell disponibile per Ubuntu preinstallato, eppure il mercato Italiano offre ottimi introiti all’azienda.

Dell consiglia Windows
Speriamo di vedere anche nello store italiano di Dell pc con Linux preinstallato, il massimo sarebbe vedere la scritta “Dell consiglia Linux” al posto dell’attuale “Dell consiglia Windows”.

No more articles