Valve ha deciso di rilasciare Steam per Linux solo ad un’utenza limitata per poter correggere vari bug prima di rilasciare la versione stabile ufficiale.
Solo 1000 beta tester e alcuni sviluppatori di Ubuntu hanno potuto accedere completamente a Steam per Linux installando i vari giochi come Portal e Team Fortress 2.
I problemi da risolvere sono ancora molti l’integrazione della piattaforma Steam su Linux ha dato non pochi problemi a Valve ecco quindi che la software house ha deciso di aumentare il numero di beta tester aggiungendone altri 5000.
Aggiungendo 5000 beta tester Valve punta di aumentare i controlli della piattaforma cercando di renderla più stabile per funzionale in qualsiasi pc e ambiente desktop in modo tale.
Grazie alle varie segnalazioni di bug dei beta tester Valve sta portando diverse correzioni e migliorie in questi giorni oltre a segnalazioni varie verso Intel, Nvidia e AMD.

Se siete stati scelti vi arriverà un’email da parte di Steam con una chiave d’accesso basta consultare la pagina dedicata per installare Steam e inserire la key la quale ci permetterà di accedere a Steam per Linux e scaricare Portarl e Team Fortress 2 (almeno per me è stato cosi).
No more articles