Ubuntu 13.04 migliora i tempi di boot

L’arrivo di Systemd di default in openSUSE, Fedora e ora anche in Arch Linux e Chakra ha portato l’interesse anche degli sviluppatori Canonical i quali però puntano ancora al sistema Upstart.
Sia Systemd che Upstart permettono di avviare più servizi in parallelo velocizzando e migliorando il processo d’avvio del sistema. In Ubuntu 13.04 il team di sviluppo lavorare per rendere ancora più veloce l’avvio di Ubuntu introducendo diverse migliorie in Upstart.
Tra le novità che verranno integrate in Upstart troviamo hostnamed, locald e timenamed funzionalità di Systemd oltre ad altre correzioni il tutto per offrire un boot più veloce e stabile.

I nuovi aggiornamenti di Upstart che altre novità di Ubuntu 13.04 saranno introdotte nella versione in fase di sviluppo in maniera graduale.
Prima verranno testati solo da alcuni sviluppatori successivamente verranno introdotti nella versione in fase di sviluppo da li avremo nuove correzioni fino ad arrivare al rilascio della versione stabile di Ubuntu.

No more articles