Si chiama The Witch ed è il computer funzionante più vecchio al mondo.
The Witch è stato sviluppato e progettato all’Atomic Energy Research Establishment di Harwell in Inghilterra nel 1949 e messo in funzione nel 1951. Utilizzato principalmente per effettuare calcoli venne utilizzato fino al 1957 sostituito da altri computer più veloci.
Dal peso di ben 2.7 tonnellate utilizzava valvole per la memoria si poteva, ad esempio,  moltiplicare 2 numeri in “soli” dieci secondi. Anche se lento The Witch fu un passo avanti sopratutto per l’autonomia difatti offriva la possibilità di lavorare per ben 80 ore settimanali successivamente si doveva operare in alcuni lavori di manutenzione e pulizia.
Grazie ad uno restauratore The Witch è tornato di recente a funzione attualmente è esposto al National Museum of Computing (TNMOC) di Buckinghamshire in Inghilterra.

Ecco un video con The Witch in funzione:

No more articles