Packard Bell Dot S

Per la prima volta su lffl parliamo di un personal computer targato Packard Bell una delle più storiche aziende d’informatica dedicate alla vendida di pc economici.
Oggi vi vogliamo presentare la versione netbook Dot S la più economica proposta dal Packard Bell ma con un’ottimo supporto per poter utilizzare al meglio con Ubuntu.
Packard Bell Dot S è un netbook con display da 10.1 pollici in grado di offrire una risoluzione da 1024×600 come processore troviamo Intel Atom N2600 dual core da 1,6 GHz e 1 Gb di Ram DDr3.
Come scheda grafica Packard Bell Dot S offre una Intel GMA 3600 con la tecnologia PowerVR supportata da Ubuntu grazie ai driver Intel Cedarview.
Grazie alla tecnologia PowerVR della scheda grafica Intel GMA 3600, con Packard Bell Dot S avremo un’autonomia come quella di Windows.

Packard Bell Dot S viene rilasciato anche con hard disk da 320 Gb, webcam da 0.3 Megapixel, Wireless, Lan, 3 porte USB 2.0, Lettori memory/smart card e jack per cuffie e microfono.
Packard Bell Dot S viene rilasciato con Microsoft Windows 7 Starter preinstallato che possiamo utilizzare assieme ad Ubuntu in dual boot oppure rimuovendo completamente il sistema operativo di Microsoft e facendoci rimborsare la licenza.
Per maggiori informazioni su Packard Bell Dot S consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale Packard Bell.
Packard Bell Dot S lo possiamo acquistare in vari store online a partire da:

sdoo_partnerId = “ifflorg”;
sdoo_search = “Packard_Bell_Dot_S”;
sdoo_width = 200;
sdoo_height = 160;
sdoo_format = “textCompact”;
sdoo_linkColor = “#CC0000”;
sdoo_langCode = “it”;
sdoo_countryCode = “it”;
sdoo_categoryId = 10; // opt.

Ringrazio Giorgio D.V. per la segnalazione.
No more articles