La beta di Steam per Linux e la questione Arch Linux

19
125
Steam su Arch Linux

Da pochi giorni è disponibile la prima Beta di Steam la piattaforma realizzata da Valve dedicata alla distribuzione di giochi (alcuni esclusivi) e il loro supporto.
Attualmente Steam per Linux è disponibile con l’accesso limitato solo per alcuni beta tester oppure utenti che hanno partecipato all’ultimo UDS-R anche se con un piccolo “trucchetto” possiamo accederne e avere tutte le funzionalità della piattaforma.
Per lo sviluppo della piattaforma Steam su Linux, Valve ha scelto Ubuntu dato che oltre ad essere la distribuzione più conosciuta e utilizzata al mondo offre un’ottimo supporto per i driver proprietari per le schede grafiche e altre dipendenze richieste dalla piattaforma. Ecco quindi che al momento del rilascio della beta Valve ha rilasciato un pacchetto deb il quale installa il sistema base di Strem il quale permette di installare al primo avvio l’intera piattaforma.
Abbiamo segnalato che oltre ad Ubuntu, Stram per Linux è disponibile anche per Arch Linux attraverso AUR, e come noi anche altri blog e forum hanno segnalato questo.
Da li son apparse molte critiche riguardo a Valve di utenti Fedora, openSUSE ecc indicando la scelta sbagliata di Valve nel rilasciare Steam solo per Ubuntu e Arch Linux e non per  le altre distribuzioni.

Questo non è esatto, Steam è disponibile per Arch Linux semplicemente perché viene utilizzato il pacchetto deb di Ubuntu, estratto e creato il pacchetto con i binari e altri file contenuti nel pacchetti.
Valve non ha rilasciato Steam per Arch Linux ma solo per Ubuntu e basta.

Inoltre in rete sono arrivate molte critiche sul fatto che Steam non funzioni bene, richiede flash player, da problemi con 64 bit, alcuni giochi non si avviano ecc.
Ricordo che Stream per Linux è ancora in fase di sviluppo già è tanto che possiamo avviarla, quindi aspettiamo il rilascio della versione stabile (previsto per febbraio) cosi da valutare se effettivamente la piattaforma ha problemi, se viene rilasciata anche per altre distribuzioni ecc.
Questo articolo è stato rilasciato per fare un po di chiarezza a riguardo ti tanti commenti che sono arrivati in questi giorni sia su lffl che su altri blog, forum ecc di utenti arrabbiati con Valve, Arch Linux ecc.