Installare i driver video proprietari Nvidia e AMD su Fedora 17

Red Hat in questi hanno ha lavorato molto per migliorare il supporto hardware sia per nuove periferiche che nello sviluppo di driver open source per le schede grafiche.
I driver open source per le schede grafiche in Linux hanno fatto passi da gigante negli ultimi anni, in alcuni casi funzionano alla pari dei driver proprietari.
Il Fedora non avremo nei repository ufficiali nessun driver proprietario; di default post installazione avremo già attivi i driver open source specifici per la nostra scheda grafica.
Possiamo in un secondo momento installare i driver proprietari per Nvidia e AMD attraverso i repository rpmfusion per farlo però dovremo effettuare alcune operazioni dall’aggiornamento kernel alla rimozione dei driver open.
Ecco come installare i driver video proprietari Nvidia e AMD su Fedora 17

Per prima cosa installiamo i repository RpmFusion nella nostra Fedora 17 per farlo digitiamo:

su
yum –nogpgcheck install http://download1.rpmfusion.org/free/fedora/rpmfusion-free-release-stable.noarch.rpm http://download1.rpmfusion.org/nonfree/fedora/rpmfusion-nonfree-release-stable.noarch.rpm

Per installare i driver proprietari Nvidia su Fedora 17

da terminale digitiamo:

su
yum update kernel* selinux-policy*
yum install kernel-PAE-devel

e riavviamo
al riavvio installiamo il driver proprietario Nvidia e disattiviamo i driver open source nouveau

su
yum install akmod-nvidia xorg-x11-drv-nvidia-libs.i686

mv /boot/initramfs-$(uname -r).img /boot/initramfs-$(uname -r)-nouveau.img

dracut /boot/initramfs-$(uname -r).img $(uname -r)

al termine riavviamo e avremo i driver proprietari Nvidia su Fedora 17

Per installare i driver proprietari AMD Catalyst su Fedora 17

Prima di tutto aggiorniamo il nostro kernel e mettiamo a posto Mesa:

su

yum reinstall mesa-libGL

yum update kernel

yum install kernel-PAE-devel

e riavviamo
al riavvio installiamo il driver proprietario AMD e disattiviamo i driver open source nouveau

su
yum install akmod-catalyst xorg-x11-drv-catalyst xorg-x11-drv-catalyst-libs.i686

mv /boot/initramfs-$(uname -r).img /boot/initramfs-$(uname -r)-radeon.img

dracut /boot/initramfs-$(uname -r).img $(uname -r)

al termine riavviamo e avremo i driver proprietari AMD Catalyst su Fedora 17

No more articles