Il nuovo Upstart approda su Debian SID

Al recente UDS-R è arriva la conferma da parte di Canonical nel voler continuare ad utilizzare Upstart cercando di migliorarlo.
Steve Langasek, sviluppatore di Canonical, nei primi giorni di novembre ha rilasciato la nuova versione 1.6 di Upstart la quale introduce diverse migliorie come l’integrazione di hostnamed, locald e timenamed funzionalità di Systemd che dovrebbero velocizzare notevolmente il processo d’avvio di Ubuntu.
Il primo ad portare la nuova versione di Upstart sarà Debian, in queste ore è approdata in SID la nuova versione 1.6 indicando sarà supportato con l’imminente uscita di “Wheezy”.

Langasek ha indicato nel proprio blog, “è ora possibile effettuare significativi confronti sulla velocità di avvio tra Sysvinit (con startpar), Systemd e Upstart.

Vedremo nei prossimi mesi come il nuovo Upstart velocizzerà i tempi d’avvio sia di Debian che del nuovo Ubuntu 13.04.

No more articles