Debian su Amazon Kindle Paperwhite

Debian è una distribuzione Linux che offre il supporto per molti sistemi dato che oltre a Linux con architetture X86 e ARM troviamo il supporto anche Solaris, FreBSD ecc a questo viene indicato come “sistema operativo universale”.
Abbiamo visto come Debian possa “girare” in mini-pc ARM come Raspberry, smartphone ecc e perfino anche sugli ebook reader.
Difatti Sebastian Krzyszkowiak, uno sviluppatore di Debian, è riuscito a eseguire Debian su un Kindle Paperwhite.
Per chi non lo sapesse Amazon Kindle Paperwhite è e-book reader da 6 pollici con illuminazione frontale e supporto per multi-touch e Wi-Fi.
Krzyszkowiak è risciuscito ad installare Debian in Amazon Kindle Paperwhite e farlo funzionare abbastanza bene. Per installare Debian in Kindle Paperwhite ha “semplicemente” utilizzato Debian con Xephyr da chroot e avviato da X server.
L’interfaccia grafica è ben integrata nel Amazon Kindle Paperwhite assieme ad alcune applicazioni come ad esempio Gajim Instant Massenger.

Quello che più impressiona a mio avviso è vedere come con un’hardware cosi ridotto Linux possa far la sua parte.
Ecco il video di Debian su Amazon Kindle Paperwhite

Se avete Amazon Kindle Paperwhite e volete anche voi installare Debian in questa pagina troverete la guida per farlo.
Ringrazio Cinzia D. per la segnalazione
  • Ilgard

    In tutta sincerità non ne capisco l’utilizzo in un dispositivo che va bene esclusivamente per leggere libri ed al più visualizzare qualche immagine o pagina web in bianco e nero.

    • PaceyIV

      Non c’è nessun’altro dispositivo in grado di fare più cose, che permette di leggere libri, e in generale testo, bene quanto lo fa il Kindle!

      Ho acquistato ad aprile il kindle touch e sono stati i circa 130 euro meglio spesi della mia vita!

      I tabblet permettono di fare molte più cose, ma la retroilluminazione del display lcd è fastidiosa. Uno schermo eLink è fantastico per leggere.

      • Ilgard

        Il Kindle è né più né meno degli altri eBook reader, non è migliore come non è peggiore, visto che ormai la tecnologia è ferma.
        Di contro il Kindle non legge né gli ePub, né gli eBook protetti da DRM Adobe.

        • Guest

          Con calibre trasformi gli epub in mobi e poi li trasferisci nel kindle senza difficoltà.

          Ho un kindle, un samsung e60 e un kobo e ti posso assicurare che, al momento, il pià pratico e piacevole da usare resta proprio il kindle.

          Per quanto riguarda la tua prima affermazione, probabilmente non ne capisci l’utilizzo perchè non leggi molto. (non è una critica, ma un’osservazione)
          Se leggessi molto capiresti quale impagabile compagno sia un ebook reader. Da quando mi è stato regalato il primo e-reader ho letto molti, molti più libri di quanto abbia mai fatto prima.
          Con l’ipad (per esempio) ci faccio più cose, ma lo uso meno, perchè non può essere paragonato ad un ebook reader per la lettura di testi.

          • Ilgard

            Il fatto che sia possibile la conversione non significa che la mancata lettura dell’ePub non sia un difetto (ad es. non puoi comprare e leggere libri direttamente sul Kindle se non dallo store di Amazon). Inoltre resta il fatto che non legge quelli con DRM (tutti i libri della Nord hanno il DRM mi sembra ed anche altri editori lo usano).

            Comunque ho un eBook Reader (un Cybook Odyssey) e leggo circa 20 libri all’anno. Il discorso di praticità e piacevolezza penso sia soggettivo visto che io ho usato il Kindle di un mio amico e mi ci sono trovato scomodo. Resta un fatto oggettivo che allo stato attuale tutti gli eReader “moderni” offrono praticamente le stesse funzioni (si può escludere la sovrailluminazione che tanto è una feature secondaria che comunque si è già diffusa).

    • Alfer

      Tanti si lamentano del fatto che il Kindle non possa leggere gli Epub… In questo modo si potrebbe installare Calibre e poter leggere tutto!!

      • Ilgard

        Di contro non esistono per pc lettori buoni quanto quello preinstallato in un eBook reader.
        Ad esempio il lettore integrato in Calibre va bene se devi cercare qualche errore e dare un’occhiata al libro per vedere se la conversione è andata a buon fine, ma se devi leggerci il libro lascia molto a desiderare.

  • floriano

    nel kindle comunque c’era già linux (anche se modificato)

No more articles