Unity Shopping Lens è il nuovo strumento con il quale potremo effettuare ricerche nei più diffusi store online. L’idea di Canonical è quella di offrire all’utente una ricerca sempre più completa nel Dash evitando cosi che l’utente deva accedere la browser. Attualmente Unity Shopping Lens supporta lo Store Amazon e Ubuntu One Music Store in futuro è prevista l’integrazione con altri store.
Il nuovo Unity Shopping Lens sarà di default in Ubuntu 12.10 e presente nel Lens Home (quello dedicato alla ricerca generica) tutto questo ha avviato diverse discussioni a riguardo sopratutto la privacy.
In queste ore Canonical sta cercando di risolvere il problema inserendo nel tool Privacy presente nelle impostazioni di sistema la possibilità di disattivare le ricerche online e aggiungendo il supporto HTTPS su Unity Shopping Lens.

HTTPS su Unity Shopping Lens permetterà di criptare i dati sensibili delle ricerche verso Amazon e gli altri store supportati dal lens.
Questo aumenterà la privacy degli utenti in modo significativo, nessun’utente o altra azienda o servizio sarà in grado di raccogliere dati utente e le sue ricerche effettuate.
Il nuovo aggiornamento per attivare il supporto Https per Unity Shopping Lens è già disponibile per la versione in fase di sviluppo di Ubuntu 12.10 Quantal, basterà aggiornare la distribuzione e riavviare per attivarlo.
No more articles