Registrare tutte le operazioni del terminale

Il terminale in Linux è uno strumento fondamentale non solo per eseguire operazioni molto più velocemente che non attraverso un’interfaccia grafica ma anche per controllare il nostro sistema.
Se un’applicazione non si avvia ho notiamo alcuni problemi nel nostro sistema operativo possiamo utilizzare il terminale per verificare gli eventuali errori.
Una volta che abbiamo l’errore possiamo cercare di risolverlo magari installando dipendenze mancanti ecc. Se non riusciamo a risolvere il problema possiamo inviare l’errore ad un forum dedicato oppure direttamente allo sviluppatore.
Se vogliamo copiare tutte le operazione effettuate dal nostro terminale possiamo utilizzare un semplice “trucchetto” in modo tale da registrare tutto quello che avviene nel nostro terminale in un file di testo.
Per registrare la sessione dei comandi del terminale Linux basta digitare:

script registraoperazioni.txt

al posto di registraoperazioni possiamo dare anche un’altro nome al file di testo il terminale ci segnerà che la registrazione è iniziata.

avvio registrazione terminale

A questo punto basta effettuare tutte le operazioni che vogliamo registrare per poi condividere (ad esempio avviare un’applicazione e verificarne l’errore) oppure controllare la connessione internet ecc.
Al termine delle varie operazioni per terminare la registrazione sul file di testo basta cliccare su Ctrl+d.
Andiamo quindi nella home ed ecco il nostro file di testo con tutta la sessione del terminale pronta per essere condivisa, inviata ecc.
No more articles