Mettiamo un po di Halloween nella nostra distribuzione Linux

11
120
Mettiamo un po di Halloween nella nostra distribuzione Linux

Stasera è la notte di Halloween una festa americana in voga negli ultimi anni anche in Italia.
Particolarità di Halloween è la famosa zucca intagliata, i bambini che vanno di casa in casa chiedendo dolcetto o scherzetto (o nel mio caso anche una sigaretta) e le varie feste in maschera per i bar, discoteche ecc.
Perché non mettere un po di Halloween alla nostra distribuzione Linux?
Per rendere in stile Halloween la nostra distribuzione possiamo utilizzare per prima cosa uno dei tanti sfondi dedicati proprio a questa festa. Gli sfondi sono disponibili nei vari siti internet dedicati, per trovarli facilmente basta fare una ricerca su Google (esempio sfondi Halloween).
In alternativa possiamo anche utilizzare gli sfondi di Ubuntu Satanic che possiamo scaricare da questa pagina.

Possiamo inoltre utilizzare un font dedicato proprio ad Halloween nel portale acidfonts.com possiamo trovarne diverse e molto carini a mio avviso. Basta scaricare il font e cliccare su di esso apparirà l’anteprima e anche il tasto installa, successivamente basta andare nelle impostazioni di sistema e dalla sezione font impostare il font Halloween di default. Se abbiamo Ubuntu con Unity o Gnome Shell dovremo utilizzare un’applicazione dedicata come Gnome Tweak Tool, Ubuntu Tweak ecc.
Per dare un tocco di Halloween possiamo utilizzare anche un set d’icone nero come AwOken, stessa cosa per il tema basta utilizzare utilizzare un tema scuro, tra questi troviamo anche il tema Inhuman di Ubuntu Satanic Edition installabile su Ubuntu grazie a questo pacchetto deb.
Con un po di fantasia quindi possiamo dare un po di Halloween anche alla nostra distribuzione Linux.