KDE compie 16 anni!

Oggi KDE,il famosissimo DE basato sulle qt,compie ben 16 anni.
Era il “lontano” 14 Ottobre del ’96 quando Matthias Ettrich fondò KDE il cui nome deriva da “cool”.

Nel 1998 usci la prima release stabile la quale anche se aveva molti sostenitori era anche molto contestata dato che utilizzava come base toolkit di Qt proprietari.
Alcuni utenti e sviluppatori di KDE si staccarono dal progetto per crearne uno tutto nuovo, da quel progetto nacque Gnome.

Due anni dopo venne rilasciato KDE 2 il, che era diventato completamente open source dato che l’anno precedente vennero rilasciati i codici sorgenti delle librerie Qt. Con KDE 2 nasceva anche il file manager e browser internet Konqueror, progetto davvero rivoluzionario per quei tempi.

Nel 2002 venne rilasciato KDE 3 e con esso arrivarono molte nuove applicazioni e tool di personalizzazione (alcuni di questi devono ancora arrivare su ambienti desktop come Gnome, Unity ecc). KDE 3 con KIOSlave riusci a portare anche i primi tool per facilitare la connessione e gestione della rete.
Il 2008 fu l’anno della svolta, KDE 4 difatti porta un cambio radicale all’intero ambiente desktop, arriva Plasma, il file manager Dolphin di default (anche se era già presente in KDE 3.5) il nuovo tema Oxygen e molto altro ancora.

Il nuovo KDE 4 però non risultava stabile e sopratutto richiedeva molte più risorse del precedente. Con   KDE 4.5 arrivò una maggiore stabilità e sopratutto un ambiente desktop più performante e con minor consumo di risorse.
KDE inoltre inaugura un progetto parallelo denominato Plasma Active che punta a portare l’esperienza utente e le varie applicazioni di KDE anche su dispositivi mobili.
E si arriva ai giorni d’oggi dove lo sviluppo di KDE punta a migliorare e non più stravolgere.
Le relase 1.X,2.X,3.X e 4.X a confronto.Clicca per ingrandire

Buon compleanno KDE!

  • masand

    Buon compleanno!!!

    Sarebbe bello che nel post si potessero mettere degli screen per ogni versione di KDE in modo da fare una carrellata di tutte la sua evoluzione 🙂

    • andreazube

      OGNI versione?ma sono a decine!
      Vedrò cosa posso fare per ogni versione “numerica” (1.0,2.0,3.0,4.0)

      • masand

        No no, ovvio… per le major… 😉

        • TopoRuggente

          No no vogliamo anche le subversion, mi sa che si arriva anche al centinaio.

          KDE ora pero avrebbe bisogno di essere “riprogettato” a tavolino, riprendere il controllo degli standard della gui.

          • andreazube

            A me risultano 21 versioni principali
            Principale vuol dire
            KDE 4 si
            KDE 4.8 si
            KDE 4.8.4 no
            Con le subversion non so a quanto si arriva sinceramente

    • andreazube

      ho messo quattro screen.L’effetto è piuttosto brutto a dire la verità,perchè ho dovuto fare io una gimpata non trovando niente di già fatto in rete

      • avevo aggiunto diverse cose ma aggiungendo gli screen hai cancellato tutto 🙁

        • andreazube

          d’oh scusa

      • ora aggiungo qualcosa all’articolo mi raccomando non aprire il post altrimenti mi cancelli tutto

  • Ciccio

    Buon compleanno KDE !!!
    Altri mille anni come questi.

  • Alexander83

    Ne hanno fatta di strada dal ’96 e se sono ancora qui dopo 16 anni c’è un motivo, anzi più di uno! Buon compleanno KDE!

  • Youth Crew

    Buon compleanno KDE continua cosi!

No more articles