Gnome Shell su Ubuntu 12.10 Quantal

Il nuovo Ubuntu 12.10 Quantal viene rilasciato con ambiente desktop predefinito Unity basato su Gnome 3.6, questo però non ci vieta di installare anche altri ambienti desktop ed utilizzarli conforme le nostre preferenze.
Installare Gnome Shell su Ubuntu 12.10 Quantal è molto semplice e richiede l’istallazione di pochissimi pacchetti dato che come detto in precedenza anche Unity si basa sul nuovo Gnome 3.6.
Da notare inoltre che il nuovo Gnome Shell 3.6 presente nei repository ufficiali di Ubuntu 12.10 Quantal ha portato molte novità oltre ad esser migliorato sia in stabilità che nelle performance dell’intero desktop environment.
In questa semplice guida vedremo come installare facilmente Gnome Shell su Ubuntu 12.10 Quantal e come personalizzarlo e gestirlo al meglio.

Installare Gnome Shell su Ubuntu 12.10 Quantal è davvero molto semplice basta avviare il terminale cercandolo dal Dash e digitare:

sudo apt-get install gnome-shell

durante l’installazione ci verrà chiesto di impostare il desktop manager preferito tra LightDM o GDM, basta cliccare su OK per proseguire cosi da poter utilizzare il desktop manager LightDM di default su Ubuntu.
Una volta installato Gnome Shell basta terminale la sessione e dal login avviare Gnome Shell.
Una volta avviato Gnome Shell potremo già personalizzarlo grazie ad un tool dedicato denominato Gnome Tweak Tools per installarlo basta digitare:

sudo apt-get install gnome-tweak-tool

Una volta installato basta andare nella panoramica delle attività per avviarlo.

Gnome Shell su Ubuntu 12.10 Quantal - Gnome Tweak Tool

Gnome Tweak Tool ci permette di personalizzare l’ambiente desktop gestendo i temi, icone, font oltre a gestire anche le estensioni.
Difatti possiamo aggiungere nuove funzionalità in Gnome Shell tramite le estensioni dedicate.
Per aggiungere nuove estensioni basta semplicemente collegarci dal nostro browser in questa pagina una volta scelto quale installare cliccare su On dal browser e confermare.
Le estensioni possono essere gestire dal browser collegandoci in questa pagina o da Gnome Tweak Tool. Possiamo inoltre aggiungere nuovi temi per Gnome Shell  per farlo basta consultare questa guida
In alternativa possiamo anche avere Ubuntu con solo Gnome Shell grazie al progetto Ubuntu Gnome Remix per maggiori informazioni basta consultare questa pagina.
  • PatrisX

    Richiesta: è opinione diffusa che deepin linux 12.06 rappresenti una buona personalizzazione di gnome shell. Roberto mica ti andrebbe di indicare in un prossimo articolo le estensioni presenti in deepin linux 12.06? Purtroppo nel sito non ho trovato una lista delle estensioni preinstallate e l’unica soluzione mi pare scaricarla e provarla in live

  • Frasca

    Perchè installare gnome shell su Ubuntu quando ne rilasceranno una versione che lo ha già di default?

    • se un nuovi utente installa ubuntu e non gli piace unity può installare gnome shell senza dover reinstallare tutto sa 0
      installare gnome shell su ubuntu richiede il download di 30 mb di pacchetti 😀

      • PatrisX

        In effetti a conti fatti forse è più comodo installarsi ubuntu standard e poi successivamente installare gnome shell e rimuovere unity che installarsi ubuntu gnome remix come ho fatto purtroppo io e perdere ancora più tempo a rimuovere software come abiword, gnumeric, quel penoso software center e tutti gli altri software di dubbio gusto e installare le controparti buone come libreoffice, ubuntu software center e tutto il resto

      • sandrino

        ma si può installare anche gnome classic con sudo apt-get ins­tall gnome-ses­sion-fall­back come ho fatto anche con la 12.04?

  • Ma come mai Ubuntu 12.10 e Fedora 18 hanno già gnome 3.6 e usciranno a breve, e su Archlinux, che di solito è più celere gli aggiornamenti ancora nulla??:(:( voglio gnome 3.6….uffi…..

    • è ancora in fase di testing dato che ha ancora diversi bug critici meglio aspettare alcuni giorni in più e avere una distro stabile (f18 causa problemi di anaconda e gnome è stata rimandata di 15/20 gg) ubu non rimanda i bug verranno risulti dopo l’importante è rispettare la data di rilascio

      • ok ok, pensavo fosse stabile per tutti tranne che per arch, e non capivo…anche perchè ho letto che dovrebbe avvenire il passaggio completo a systemd per gnome 3.6…quindi mi preoccupavo di quando sarebbe arrivato….

  • anto

    ma poi si può facilmente ripulire da unity e tutte le sue dipendenze (compiz in primis)?

No more articles