elementary OS 0.2 Luna

elementary OS 0.2 Luna è una delle distribuzioni più attese dalla comunità Linux. L’ambiente desktop completamente rivisitato l’arrivo di nuove applicazioni dedicate oltre al classico stile minimalista elementary ha portato l’attenzione di molti utenti.
Lo sviluppo di elementary OS Luna è stato più volte rimandato causa i problemi con il passaggio a Gtk+3 / Gnome 3 che al lavoro nel creare un nuovo ambiente destkop Pantheon Shell e lo sviluppo di molte nuove applicazioni dedicate.
Intanto il team di sviluppo ha annunciato la rimozione del download e del supporto per elementary 0.1 Jupiter  dato che basato su Ubuntu 10.10  non riceverà più aggiornamenti di sicurezza oltre ad utilizzare software obsoleti.
Ma arrivano buone notizie riguardanti elementary OS Luna, stando lo sviluppatore Sam Tate mancano ancora pochi bug critici da corregge prima del rilascio della versione beta.

Mancano quindi pochi giorni al rilascio di elementary OS 0.2 Luna Beta versione che sicuramente testeremo immediatamente dopo il rilascio.
Staremo a vedere le novità del nuovo elementary OS 0.2 Luna e sopratutto come verrà accolta la distribuzione da parte della comunità Linux.
L’arrivo di una distribuzione “leggera” basata su Ubuntu va ad aggiungersi ad altri 2 progetti di successo come Xubuntu e Lubuntu. Da notare inoltre che le stesse applicazioni di elementary possono essere utilizzate anche su Ubuntu e derivate quindi a questo punto converrà abbandonare un’ambiente destkop stabile, leggero e funzionale come Xfce e Lxde per passare a Pantheon Shell?
Se volete testare già ora elementary OS possiamo creare la ISO attraverso questa guida, oppure installare elementary OS su Ubuntu 12.04(sconsigliato) attraverso questa guida.

  • Flavio Bizzarri

    Si ma elementary os a differenza di xubuntu e lubuntu, è sexy xD

    • andrea

      sarà sexy ma ha quattro opzioni messe in croce, nemmeno una barra di ricerca alla nautilus tanto per dirne una

      • è da un bel po che non la testo
        spero comunque che abbiamo migliorato anche plank la dockbar di default quando lo testata io (2/3 mesi fa) dovevi personalizzarlo editando dal file di configurazione
        un nuovo utente non lo vedo molto adatto a smanettare sul file di configurazione ad esempio per spostare i vari collegamenti, cambiare tema di plank ecc.

  • OLife

    MA SONO TROPPO LENTI! È una vita che attendo questa distro e rilasciano solo la beta…ma vaff

  • Giorgio

    Ma questa è la novella dello stento…

  • Giulio

    E’ vecchia prima di nascere, meglio lasciar perdere

    • vortex67

      Concordo,quando uscirà la RC saremo già a ubuntu 14.10 lol

  • striplex

    Sarà vecchia prima di nascere , ci metteranno tempo a rilasciarla ma provate ad usarla , le prestazioni sono migliori di qualsiasi altra distro gnome !!!!!! Una distro semplice leggera e stabile ,e anche bella da vedere.

  • Manga

    La sto attualmente usando e rimando a bocca aperta :O
    Altro che Unity, mi apre 15 applicazioni in 2 secondi, grafica sexy, soddisfatto pienamente!

  • Dioniso

    È ancora un’alpha, ma dopo averla utilizzata giornalmente per più di un mese ho riprovato qualche giorno fa ubuntu. Incredibile, ubuntu mi è parso lentissimo, pieno di bug grafici (non so perché mi fa sempre una cosa stranissima quando uso l’expose windows) e poco pratico. Ormai Luna è la mia distro ufficiale. Non nego che ero fra i più scettici, ma ormai non so più farne a meno. È velocissima, esteticamente splendida ed intuitiva anche per un bambino. Qualche piccolo problema c’è ancora, ovvio, ogni tanto soprattuto Files va in crash, ma il resto funziona a meraviglia, anche tenendo aperti 15 programmi contemporaneamente. Il gestore dei desktopo infatti è così immediato e veloce da consultare che pare quasi inutile chiudere un’aplicazione se sai che più tardi la riutilizzerai. Davvero un passo avanti, fino ad ora, rispetto alle vecchie distribuzioni. E visto l’incipit, mi aspetto ancora sorprese.

  • luca savio

    Se basavano la distro su debian testing forse facevano un affare. Le derivate delle derivate non mi entusiasmano.

  • torels

    elementary OS Luna is undergoing development. It’s near a beta release, but isn’t quite there yet
    Dubito che “isn’t quite there yet” voglia dire che a giorni rilascino la Beta :/

    • Sam Tate We’ve got less than 15 bugs now before a beta1 release.
      Soon… 😛
      è sul post di google+ Sam Tate
      citato nell’articolo

  • dongongo

    Davvero velocissima, e funzionale. La consiglio a tutti. Non vedo l’ora che Phanteon Shell e il WM Gala siano disponbili su Arch… 🙂

  • Andrea

    Verissimo, sono lenti, ci lavorano in pochi, però ieri ho provato una daily build su live usb e vi giuro che è un fulmine, mai visto qulacosa di così curato e leggero allo stesso tempo. Per adesso è troppo poco personalizzabile però.

    Poi gli applicativi sono ancora ad adamo ed eva: vi dico solo che il programma di posta, Geary (bellissimo da vedere) mi sa che non supporta ancora gli account multipli e il calendario Maya non permette la sincronizzazione con server (con google per intenderci)… sarebbe una bomba altrimenti.

    • alla fine il tema e le icone di elementary lo installi anche su lubuntu il quale è molto più personalizzabile
      quoto anche per le applicazioni a parte midori alcune sono proprio ai tempi della calcolatrice di win 95

  • maniuz

    questo è un progetto che mi interessa molto, se raggiunge la stabilità dovuta, quella che ubuntu ha un po’ perso per strada ultimamente, diventerebbe molto appetibile

  • Anto90
No more articles