Open webOS

Open webOS è un sistema operativo nato dai sorgenti del progetto HP webOS, un’ambiente desktop per dispositivi mobili basato su kernel Linux.
Da poco disponibile nella versione 1.0 Stabile il nuovo Open webOS risulta essere un sistema operativo già completo e funzionale dato che abbiamo già a disposizione alcune applicazioni come browser, client email, file manager ecc.
Essendo ora un progetto open source il nuovo Open WebOS sta portando diverse migliore oltre ad integrare anche un maggior supporto per nuove decide (il progetto proprietario iniziale era nato solo per tablet HP).
Lo sviluppo porterà sicuramente molte ed interessanti novità oltre alla possibilità di poter utilizzare webOS anche su tablet Android.
Alcuni sviluppatori hanno rilasciamo una versione liveCD per processori con architettura x86 (32 bit) basata su Ubuntu 12.04.


Tutto questo è possibile grazie alla compilazione di Open webOS su una versione minimale di Ubuntu 12.04 LTS utilizzando quindi il kernel 3.2.0-23 for 12.04 LTS.
Possiamo quindi testare Open webOS sia come una normale distruzione Linux avviando la livecd dal boot, oppure testandola attraverso VirtualBox. Tengo a precisare che non la Live CD di Open webOS permette solo l’utilizzo e non l’installazione.

Per maggiori informazioni e per scaricare la livecd basta collegarci in questa pagina.
Possiamo anche testare Open webOS su Ubuntu attraverso questa guida.

  • Sergio

    Necessito di un aiuto. Ho installato Vb su Maverick e poi ho virtualizzato correttamente Seven. Poi stupidamente ho lanciato con l’editor di testo il file.sh con la patch per Maverick. A quel punto le icone del desktop hanno incominciato a pulsare ad un intervallo di circa tre secondi rendendo inutilizzabile la macchina. Come posso fare a ripristinare il sistema? Pensavo di disinstallare VB ma come cavolo faccio?
    Saluti
    Sergio

    • che partch erano quelle dei famosi 200 righe? Se era quello ti consiglio di riformattare. Come indicato più volte in questo blog la famose patch fanno più disastri che altro, inoltre benefici sono davvero minimi che nemmeno te ne accorgi. Tanto parlare per niente tutto qui. Lasciate i kernel come stanno non esistono patch dei miracoli…

  • Sara

    Ciao,
    io ho uno strano problema.
    Ho installato Ubuntu 11.04 su Virtualbox 4.06 seguendo i tuoi consigli è andato tutto a buon fine; se non fosse per il fatto che la barra in alto (quella dove c’è l’icona dell’ora per intenderci) non è dello stello stile che compare nella foto che hai postato in alto.
    E’ grigio chiaro e le icone sono anche loro diverse.
    Mi sai dire come ritornare alla tua versione?.

    Grazie per la risposta.
    Sara

    • devi installare i VBoxLinuxAdditions.run come da guida e riavviare
      al riavvio avrai le icone come dalle immagini della guida

      • Sara

        ho seguito la guida in tutto e per tutto…ma mi esce sempre quella strana barra grigia chiara.
        Poi è strano perché a installazione ultimata mi usciva come in foto e dp 2o3 secondi si trasformava in grigio.

  • Mla

    A me succede che l’installazione sia di Virtualbox che di Ubuntu 11.4 sembra tutto ok.
    Solo che se al logon lascio “ubintu” in basso dove chiede il tipo di accesso, arriva ad un certo punto e poi si blocca…
    Se metto “ubuntu classico”, tutto ok.
    L’acceleratore 3D è settato.
    Cosa potrebbe essere?

  • Sandro Porrazzini

    Ma siete riusciti a scaricarla? Richiede un nome utente e password per accedere al server…
    Ciao
    Sandro

    • anche se lentamente (a 20 kb/s) la sto scaricando
      penso che hanno limitato l’accesso per garantire un po di banda per il download
      se vedi sul blog dello sviluppatore ho già chiesto se mi da l’user e pass per il download
      vediamo se lo invia cosi da metterlo sull’articolo

  • Sandro Porrazzini

    Hem, bastava dare “anonimous” come utente e password….

    • ldm85

      non va come mai? Ho messo anonimous ma non va RISP grazie

      • Sandro Porrazzini

        E’ probabile che il server abbia qualche problema, riprova più volte, poi l’ho scaricato

      • Sandro Porrazzini

        Solita distrazione (mia) era “anonymous” e non “anonimous”, sorry

    • floriano

      nonoon bastava mettere direttamente un torrent

  • Brau

    user: anonymous
    pass: anonymous

    con fireftp prima mi visualizza un messaggio che dice che il numero massimo di collegamenti (10) è stato raggiunto e che devo aspettare, ma poi me la scarica subito…

  • Angelo Giovanni Giudice

    Ma è lo stesso sviluppatore di xPud?

  • Flavio Bizzarri

    Non va: unable to connect to server x
    asus 1201nl

No more articles