Kernel 3.6.0

Dopo mesi di sviluppo Linus Torvalds ha da poco rilasciato la nuova versione 3.6.0 del linux kernel la quale porta con se interessanti novità oltre a portare un maggiori supporto per vecchie e nuove periferiche e dispositivi Android.
Kernel 3.6.0 aggiunge la nuova funzionalità “Suspend to Both” la quale sospende il pc mantenendo il suo contenuto di memoria nella memoria di lavoro in una parte del nostro hard disk, successivamente il sistema può ripristinare il contenuto della memoria principale dal dispositivo di storage e riprendere come previsto. Con la nuova funzionalità “Suspend to Both” potremo quindi mettere in sospensione il nostro pc utilizzando l’hard disk e non la ram.
Aggiunto il supporto per TCP Fast Open, un’estensione del protocollo sviluppata da Google che ci permette di ottimizzare le latenze del protocollo. Migliorato il supporto con i filesystem Ext4 e il nuovo Btrfs piccole migliorie che portano maggiori performance e stabilità al sistema.
Linux Kernel 3.6.0 migliora il supporto con Android sopratutto con le schede di rete WiFi migliorandone anche la gestione energetica.

Per maggiori informazioni sulle novità del nuovo Kernel 3.6.0 in questa pagina troverete il changelog completo.
Per installare Kernel 3.6.0 su Ubuntu basta digitare da terminale:

Per Ubuntu 32 bit

mkdir kernel3.6.0 && cd kernel3.6.0

wget http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/v3.6-quantal/linux-headers-3.6.0-030600_3.6.0-030600.201209302035_all.deb

wget http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/v3.6-quantal/linux-headers-3.6.0-030600-generic_3.6.0-030600.201209302035_i386.deb

wget http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/v3.6-quantal/linux-image-3.6.0-030600-generic_3.6.0-030600.201209302035_i386.deb

wget http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/v3.6-quantal/linux-image-extra-3.6.0-030600-generic_3.6.0-030600.201209302035_i386.deb

sudo dpkg -i *.deb

cd ..

rm -r kernel3.6.0

Per Ubuntu 64 bit

mkdir kernel3.6.0 && cd kernel3.6.0

wget http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/v3.6-quantal/linux-headers-3.6.0-030600_3.6.0-030600.201209302035_all.deb

wget http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/v3.6-quantal/linux-headers-3.6.0-030600-generic_3.6.0-030600.201209302035_amd64.deb

wget http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/v3.6-quantal/linux-image-3.6.0-030600-generic_3.6.0-030600.201209302035_amd64.deb

wget http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/v3.6-quantal/linux-image-extra-3.6.0-030600-generic_3.6.0-030600.201209302035_amd64.deb

sudo dpkg -i *.deb

cd ..

rm -r kernel3.6.0

e riavviamo

Al riavvio possiamo verificare se stiamo utilizzando il nuovo kernel 3.6.0 semplicemente digitando da terminale il comando uname -r, che ci indicherà la versione del kernel che stiamo utilizzando, se tutto corretto troveremo la dicitura:

~$ uname -r
3.6.0-030600.201209302035-generic

Per rimuovere il nuovo kernel Linux 3.6.0 una volta installato, basta digitare da terminale:
sudo apt-get purge linux-image-3.6.0-030600.201209302035
E riavviamo.
In caso di problemi con schede grafiche nVidia ecco una soluzione, avviate il terminale e digitate:

cd /usr/src/linux-headers-3.6.0-030600.201209302035-generic/arch/x86/include

sudo cp -v generated/asm/unistd* ./asm

E reinstalliamo tutti i pacchetti come da guida.
No more articles