Amarok, il player audio multimediale sviluppato per KDE, compie 10 anni. Indicato da molti utenti come il miglior player audio per Linux, il progetto Amarok in questi ha portato molte novità oltre rendere il player sempre più stabile e completo.
Solo nell’ultimo anno sono state rilasciate ben 2 versioni di Amarok e corretti ben oltre 1000 bug oltre a migliorarne le traduzioni e il manuale utente. Il progetto Amarok è andato anche oltre Linux offrendo una versione completa per Microsoft Windows che offre le stesse caratteristiche.
Ma lo sviluppo di Amarok continua e si pensa già alla terza versione la quale porterà diverse novità e migliorie tra queste la volontà di rendere più leggero il player anche grazie all’arrivo di Qt5 e Qml.

amarok

Gli sviluppatori di Amarok chiedono anche un contributo economico per sopperire le spese di server, manutenzione sviluppo ecc. Per questo il team Amarok chiede una donazione da parte degli utenti (anche minima) affinché il progetto possa andare avanti.
Per maggiori informazioni sui 10 anni di Amarok basta consultare questa pagina dal sito ufficiale del player.
Per effettuare una donazione basta collegarsi al sito ufficiale e in alto a sinistra troverete tutti i dettagli per effettuare la donazione.
  • Caterpillar

    Lo uso da anni ma posso tranquillamente dire che è il software più buggato con in quale ho mai avuto a che fare in vita mia. Non sempre è stata colpa sua, a volte crashava per i backend o per i script dei testi delle canzoni, ma tant’è….

    • Kryohi

      Perchè a me non è mai crashato? :/

    • cichys

      Mai crashato una volta

  • Youth Crew

    Amarok merita, è un player completo e funzionale…unica pecca è la pesantezza, infatti non è proprio leggerissimo soprattutto rispetto ad altri player…

    • Alexander83

      Infatti io uso Clementine, meno completo ma decisamente più leggero e meno incasinato!

      • franz1789

        Io pure preferisco Clementine, l’ho installato anche su Mac e su Windows, davvero non male, stabile e, a parte le versioni Mac e Windows che si caricano un po’ più di roba, anche più leggero di Amarok. Quando usavo Amarok su un vecchio pc in genere era “o io o tutto il resto” come pesantezza..

  • maniuz

    l’ho provato un pochino ma non mi è mai andato giù, cmq ne sento parlare sempre bene

No more articles