Wunderlist correttamente installato su Ubuntu

Wunderlist è un servizio web con il quale possiamo gestire i nostri impegni e note con facilità grazie ad una semplice e ben curata interfaccia grafica. Particolarità del servizio è quella di offrire il client per Linux, Windows e Mac e per dispositivi mobili Android e iOS offrendo la possibilità di sincronizzare le nostre note ed impegni su tutti i nostri dispositivi.

Wunderlist è disponibile per Ubuntu ma per installarlo occorre effettuare alcune correzioni post-installazione altrimenti non si avvia.
Per facilitarci l’installazione di Wunderlist su Ubuntu il team WebUpd8 ha realizzato un semplice script il quale con pochi comandi ci permette di installare correttamente il famoso client.
Ricordo che possiamo utilizzare anche Wunderlist anche dal nostro browser, il client però fornisce l’avvio di Wunderlist dal menu / Dash e la possibilità di creare o modificare note anche offline. Lo script inoltre aggiunge il supporto per Ubuntu 12.10 Quantal Quetzal e il supporto per AppMenu.

Per installare Wunderlist su Ubuntu basta scaricare la versione 32-bit o 64-bit di Wunderlist estrarre il file e copiare la cartella Wunderlist-1.2.4 nella home e digitare da terminale:

cd
sudo mv Wunderlist-1.2.4/ /opt/
wget http://webupd8.googlecode.com/files/wunder-0.2.3.tar.gz
tar -xvf wunder-0.2.3.tar.gz
cd ~/wunder
./wunderinstall

al termine avremo Wunderlist correttamente installato su Ubuntu

Home Wunderlist

  • Dioniso

    Ho rimosso questo programma dopo che, non avendolo utilizzato subito dopo averlo installato, hanno iniziato ad inviarmi delle mail con scritto che necessitavano del mio feedback. Certo non che la lista della spesa, i compleanni o le cose da fare siano cose top-secret, ma sapere che il tuo account wunderlist venga monitorato (per “migliorarlo”, ok..) da comunque fastidio. Immagino lo facciano molti programmi on-line, ma il fatto che ti stiano così addosso è davvero irritante.

    • Dioniso

      Aggiungo che sono passato a Nitro. MI piace di più e non ti rompono le scatole! C’è la possibilità di sincronizzarlo con ubuntu-one o Drop-box e per chi non può farne a meno volendo ha anche il tema “Wunderlist” che lo rende esteticamente molto simile.

      • Alessandro

        Come hai fatto a disintallarlo? Non riesco a trovare il nome del pacchetto da usare nel apt-get remove.

  • Alessandro

    L’ho installato su Ubuntu 12.04 LTS e funziona correttamente tranne il login che non me lo lascia fare. Qualche soluzione? E nel caso volessi rimuoverlo come faccio? Non so qual’è il nome del pacchetto da usare nel terminale per sudo apt-get autoremove [nomepacchetto].

    Grazie

No more articles