Screenfetch su Arch Linux

Per chi non lo sapesse Screenfetch è un semplice script per Linux attraverso il quale potremo avere informazioni sul nostro sistema con l’aggiorna logo in ASCII della nostra Distribuzione Linux.
Brett Bohnenkamper sviluppatore del progetto ha aggiunto il supporto per la nuova distribuzione SolusOS e l’ambiente desktop Mate. Inoltre nella versione in fase di sviluppo di Screenfetch troviamo corretto il riconoscimento e supporto per WindowMaker e corretta l’indicazione dell’ambiente desktop XFCE che non viene pià indicato come “xfce4-desktop” ma giustamante XFCE e basta (come da immagine in alto). La nuova versione porta anche un maggior supporto per i window managers Musca, i3, Ratpoison, wmii, Wmfs, ScrotWM, e Beryl.

Per installare / aggiungere la versione in fase di sviluppo di Screenfetch nella nostra distribuzione basta avviare il terminale e digitare:

sudo -s
cd /usr/bin

wget -c https://raw.github.com/KittyKatt/screenFetch/master/screenfetch-dev -O screenfetch

chmod +x screenfetch

Fatto questo basta semplicemente avviare il terminale e digitare:

screenfetch

e avremo Screenfetch avviato.

Per rimuoverlo basta digitare

sudo rm /usr/bin/screenfetch

Se vogliamo avere già attivo screenfetch ad ogni avvio del terminale basta digitare:

nano ~/.bashrc

e aggiungere in fondo screenfetch e salvare.

Home Screenfetch

No more articles